Intercultura-Divella: borse di studio per volare all’estero

intercultura

Al via la corsa ai regali di Natale e c’è chi ha pensato ad un regalo che non rimarrà chiuso in un cassetto, ma che porterà 4 giovani studenti meritevoli e poco abbienti, iscritti in una delle scuole secondarie di II grado in Istituti scolastici italiani statali o legalmente riconosciuti della città urbana di Bari, a trascorrere un periodo di 4 settimane all’estero per finalità didattiche e di istruzione/educazione, grazie alle Borse di studio messe a disposizione da F. Divella S.p.A..

E’ aperto da oggi fino al 14 gennaio, il bando di concorso per trascorrere un mese in contesti molto diversi da quelli italiani, come la Cina, il Giappone, l’India, la Russia, ma anche l’Argentina, il Canada, la Danimarca, la Finlandia, o destinazioni più tradizionali come l’Irlanda, il Regno Unito, la Spagna, o gli USA.

Destinazioni per nulla scontate perché F. Divella S.p.A vuole incentivare i giovani a scoprire il mondo. In questa età, infatti gli studenti delle scuole secondarie di II grado sono abbastanza grandi per partire senza i genitori, ma, allo stesso tempo“argilla” che può plasmarsi per beneficiare appieno dell’incontro con una cultura diversa. Anche se il periodo a disposizione sono solo le poche settimane delle vacanze estive.

Per gli studenti e le famiglie interessati a saperne di più, i volontari di Intercultura di Bari hanno previsto un incontro di presentazione dei programmi e delle Borse di studio, per martedì 9 gennaio 2018, dalle ore 17 alle ore 19, presso l’Auditorium dell’ITC Lenoci, in Via Caldarola, 41, Bari.

Per maggiori informazioni sulla borsa di studio e sulle attività dei volontari di Intercultura di Bari è possibile contattare Antonella Silvestri De Marco, al numero 339 1905683 o Mariantonietta Lobasso, al numero 342 9807334. Per scaricare il bando di concorso è possibile visitare questa pagina: www.intercultura.it/borse-di-studio-sponsorizzate/f-divella-s-p-a-/