Perché iscriversi al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato

Perché  iscriversi al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato

Che cos’è

Il Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato è un elenco previsto dalla L. 266/91 e tenuto a cura delle Regioni, a cui le associazioni possono iscriversi per conseguire taluni benefici.

A chi è rivolto

Alle Organizzazioni di Volontariato con sede legale nel territorio regionale che svolgono esclusivamente opere di volontariato nei confronti di terzi e della collettività, si avvalgono delle prestazioni gratuite dei propri aderenti, sono dotate di autonomia sotto il profilo gestionale, patrimoniale e contabile.

Quando farlo e cosa fare

La domanda di iscrizione al Registro Regionale può essere presentata decorso un anno dalla costituzione dell’associazione, purchè la stessa sia già operativa.
L’iscrizione al Registro Regionale va inoltrata al Comune ove ha sede legale l’associazione, avvalendosi dell’apposita modulistica.

Quali sono i principali benefici

Con l’iscrizione al Registro Regionale l’associazione consegue i seguenti principali benefici: l’acquisizione di diritto della qualifica di ONLUS; l’accesso al 5 per 1000 delle imposte sui redditi dei cittadini; la possibilità di accedere ai contributi pubblici e di stipulare convenzioni con la regione, gli Enti Locali e gli altri Enti Pubblici; la possibilità di beneficiare di agevolazioni fiscali.

MAGGIORI INFORMAZIONI