8 per mille a gestione statale

Scadenza:

30/09/2021.

Parole chiave:

Fame nel mondo, Calamità naturali, Assistenza ai rifugiati e ai minori stranieri non accompagnati, Conservazione dei beni culturali.

Soggetto promotore:

Presidenza del Consiglio dei ministri.

Soggetti ammessi:

Possono presentare domanda le pubbliche amministrazioni e gli enti pubblici e privati senza scopo di lucro. Gli enti privati devono essere costituiti ed effettivamente operanti da almeno tre anni.

Ambiti di intervento/attività finanziabili:

I progetti possono riguardare i seguenti ambiti:

  • Fame nel mondo: progetti finalizzati all’obiettivo dell’autosufficienza alimentare nei Paesi in via di sviluppo, nonché alla qualificazione di personale locale da destinare a compiti di contrasto delle situazioni di sottosviluppo e denutrizione ovvero di pandemie e di emergenze umanitarie che minacciano la sopravvivenza delle popolazioni ivi residenti.
  • Calamità naturali: realizzazione di opere, lavori, studi, monitoraggi finalizzati alla tutela della pubblica incolumità da fenomeni geomorfologici, idraulici, valanghivi, metereologici, di incendi boschivi e sismici, nonché al ripristino di beni pubblici, ivi inclusi i beni culturali, danneggiati o distrutti dalle medesime tipologie di fenomeni.
  • Assistenza ai rifugiati: interventi per assicurare a coloro cui sono state riconosciute forme di protezione internazionale o umanitaria, l’accoglienza, la sistemazione, l’assistenza sanitaria e i sussidi previsti dalle disposizioni vigenti.
  • Conservazione di beni culturali: interventi di ricostruzione e di restauro dei beni culturali danneggiati o distrutti a seguito degli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016 nei comuni indicati negli allegati 1, e 2 e 2 bis dell’articolo 21-ter, del decreto legge 9 febbraio 2017, n. 8, convertito dalla legge 7 aprile 2017, n. 45.

Spese ammissibili:

Spese funzionali al progetto.

Contributo massimo ammissibile:

Non sono indicati massimali ma si può prendere visione dei progetti finanziati negli anni precedenti.

Cofinanziamento:

/

Link al bando:

https://www.governo.it/it/dipartimenti/dip-il-coordinamento-amministrativo/dica-att-8×1000/9303

Vuoi partecipare a un bando?
Richiedi una consulenza in Progettazione: analisi territorio, benchmarking, studio di fattibilità

Le consulenze sono gratuite ma devono essere prenotate:
► Andria: delegazionebarinord@csvbari.com
► Bari: consulenza@csvbari.com