In evidenza dal CSVSN

Prenota una consulenza con il progettista del CSV San Nicola a Trani

A disposizione delle associazioni del territorio per rispondere a quesiti sulla progettazione e a domande sulla Rendicontazione del progetto “Puglia Capitale Sociale”

Le consulenze sono gratuite.
Sono previste numerose richieste di supporto, prenota al più presto la tua consulenza.

Semi di vita Raccolta fondi incendio doloso terreni confiscati criminalità organizzata agricoltura sociale reinserimento lavorativo Valenzano 2024Semi di vita Raccolta fondi incendio doloso terreni confiscati criminalità organizzata agricoltura sociale reinserimento lavorativo Valenzano 2024

Un incendio doloso devasta i terreni confiscati alla criminalità organizzata a Valenzano

Fai una donazione per riparare i danni e far riprendere il lavoro di recupero di giovani provenienti dal circuito penale

Il Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – OdV sostiene la campagna di raccolta fondi di Semi di Vita per riparare i danni dell’incendio doloso e aiutarla a continuare il suo lavoro di promozione dell’agricoltura sociale e del reinserimento lavorativo.

Formazione in evidenza

Corso CSVSN preiscrizioni Incroci supportare migranti dirittiCorso CSVSN preiscrizioni Incroci supportare migranti diritti

Corso «Incroci – Come supportare persone migranti e native nell’accesso ai diritti»

Razzismo e discorsi d’odio possono essere contrastati con la pratica interculturale, l’attivismo a tutela dei diritti di tutti

Il nostro territorio è attraversato da persone di diversa provenienza culturale e nazionale che interagiscono e convivono quotidianamente, nonostante nel discorso pubblico sul tema dell’immigrazione le parole più frequenti siano tuttora connesse al concetto di emergenza.
Partendo dalla specificità della condizione di ognuno, il percorso si propone di indagare il modo in cui si declinano i diritti sociali (al lavoro, alla salute, all’abitare) per le persone migranti.

Scuola News

banner Manifestazione di interesse Progetti nelle scuole CSV San Nicolabanner Manifestazione di interesse Progetti nelle scuole CSV San Nicola

Manifestazione di interesse per Progetti nelle Scuole

Formulare percorsi sinergici che rispondano alle esigenze formative

L’obiettivo è rafforzare il ruolo del Terzo settore come parte della comunità educante, perché i valori del Volontariato possono realizzare la scuola come luogo dove accogliere e coltivare benessere, crescita ed espressione di sé.

In evidenza dal Terzo settore

Fondazione Harambee - Il bando “La bellezza di una buona azione - Missione Africa” è dedicato a progetti di cooperazione internazionale con i Paesi in via di sviluppo e in via di transizione dell’Africa.

Bando “La bellezza di una buona azione – Missione Africa”

In memoria di Giancarlo Pignone

In molti Paesi dell’Africa, a seguito della pandemia, gli indici di sviluppo sono peggiorati, pertanto il Bando intende investire su sistemi di economia circolare che possano tradursi in occasioni di sviluppo economico per queste aree.
Sarà premiato il progetto dell’ente locale, l’organizzazione non governativa, la onlus, l’organizzazione di volontariato, l’associazione di promozione sociale o la cooperativa sociale che rispecchi al meglio la filosofia di Harambee.
Il premio ammonta a 2.500 euro e dovrà essere destinato alla realizzazione di un progetto.

locandina-installazione-pari-dignita-citta-reattive-anche-noilocandina-installazione-pari-dignita-citta-reattive-anche-noi

Installazione Pari Dignità del progetto Città Re-Attive contro la violenza di genere

Inaugurazione dell'opera di valore sociale che intende rivolgere all’intera Comunità cittadina stimoli culturali per il superamento dei limiti imposti dagli stereotipi di genere

Installazione di 2 grandi cerchi sospesi, il mondo degli uomini e quello delle donne che sono biologicamente separati e diversi; l’opera ha come significato i due mondi che vengono riconosciuti con le stesse potenzialità e opportunità; non ci sono infatti in natura limiti all’espressione e allo sviluppo delle persone indipendentemente dai generi di afferenza.

Logo Volontari per la gentilezza

Progetto nazionale “Costruiamo Gentilezza”

Segnala i tuoi Volontari per la Gentilezza e condividi pratiche gentili

Il cuore pulsante del progetto sono i circa 1.800 Costruttori di Gentilezza, un gruppo eterogeneo: insegnanti, assessori, allenatori, medici pediatri, imprenditori e volontari.
Questi attivatori sociali, attraverso il loro impegno quotidiano, coinvolgono le rispettive comunità nella creazione e nell’adozione di pratiche gentili che accrescano il benessere collettivo.

Le pratiche gentili promosse dal progetto sono molteplici e variegate.
Alcuni esempi concreti: le “panchine viola della gentilezza”, i “murales gentili”, il “Premio Costruiamo Gentilezza nello Sport”, l’”assessorato alla gentilezza”, i “presidi di gentilezza per la pace” e la “Giornata nazionale della gentilezza ai nuovi nati”.

Campagna di sensibilizzazione Occhio alle truffe Anteas Trani 2024

Occhio alle truffe

Missione del progetto: informare e proteggere cittadini e cittadine, con particolare attenzione alle persone anziane

Gli appuntamenti si terranno nei mesi di Luglio e Agosto.
La campagna di informazione fornirà consigli pratici attraverso il supporto di forze dell’ordine, esperti, consulenti legali e psicologi. 
Le attività previste: ricerca per mappare il fenomeno delle truffe; Sportello “Antitruffa”; attivazione del numero verde 800 09 03 88 per segnalare truffe e ricevere prime indicazioni.

Istituto Italiano Donazione Osservatorio Dono

Indagine sulla raccolta fondi 2024

La ricerca da oltre 10 anni restituisce al non profit tutte le tendenze sulle raccolte fondi

La XXII edizione dell’Indagine IID sulle tendenze rispetto le dinamiche della Raccolta fondi è inserita nel progetto più ampio dell’Osservatorio sul Dono che, in occasione del Giorno del Dono di ogni anno, si pone l’obiettivo di tracciare le tendenze sulla propensione al dono degli italiani.

R…Estate in gioco

15° Campo ricreativo estivo con laboratori manuali e ludico-ricreativi

Campo estivo rivolto a bambini e bambine e ragazzi e ragazze dai 4 ai 12 anni.
Le attività saranno condotte da operatori qualificati ed esperti del mondo dello sport del teatro e della danza.
Ci saranno laboratori manuali, ludico-ricreativi, yoga, eventi a tema e giochi d’acqua.

Attualità

Novità su Imu per gli enti non commerciali, La cultura del dato nel Terzo Settore

Novità su Imu per gli enti non commerciali

di Chiara Meoli
Cantiere Terzo Settore
17 luglio 2024

Protezione civile, cambiano i contributi nel volontariato

di Massimiliano Finali
Italia Oggi
11 luglio 2024

La cultura del dato nel Terzo Settore

di Flaviano Zandonai
Secondo Welfare
11 Luglio 2024

Bandi in evidenza

Evado a lavorare

Reinserimento sociale e lavorativo di persone in esecuzione penale

Dare piena attuazione alla funzione rieducativa della pena e ridurre i tassi di recidiva nel lungo periodo. I progetti finanziati adotteranno un approccio integrato e orientato a dare una reale ed effettiva ‘seconda possibilità’ ai detenuti con pena definitiva residua non superiore ai quattro anni intra o extra moenia, con particolare attenzione alle situazioni di maggiore fragilità.

Fondazione UEFA per i bambini bando 2024

Possono richiedere un contributo organizzazioni di tutto il mondo

I progetti devono cercare di promuovere i diritti fondamentali dei bambini in tutto il mondo attraverso misure pratiche per aiutarli nei settori dell’accesso allo sport, della salute, dell’istruzione, dell’occupazione, dello sviluppo personale e del sostegno ai bambini vulnerabili.

Bando Digitale sociale

formazione digitale, di base e/o avanzata, per dipendenti, collaboratori stabili e volontari, attraverso l’utilizzo di metodologie e pratiche innovative;

coerente integrazione di sessioni formative per lo sviluppo e/o miglioramento delle competenze non cognitive (soft o life skills), complementari a quelle digitali;

implementazione di una soluzione digitale volta al miglioramento dell’efficienza interna (organizzazione e processi interni) e/o esterna (servizi offerti alla collettività);

attivazione, sostegno e accompagnamento dei beneficiari al fine di coinvolgerli efficacemente nei percorsi formativi, attraverso la proposta di attività pratiche ed esperienziali (es. role modelling, tutoring, coaching, mentoring);

attivazione, sostegno e accompagnamento dei beneficiari al fine di coinvolgerli efficacemente nei percorsi formativi, attraverso la proposta di attività pratiche ed esperienziali (es. role modelling, tutoring, coaching, mentoring)

Info utili, avvisi e scadenze

Pubblicati gli elenchi del 5 per mille 2023 con gli ammessi e gli esclusi

Oltre 320 milioni di euro per quasi 59mila Enti del Terzo Settore e Onlus

Gli elenchi pubblicati dall’Agenzia delle Entrate comprendono tutti gli enti destinatari del contributo ammessi in una o più categorie di beneficiari per l’anno finanziario 2023:
Enti del Terzo Settore e ONLUS
Ricerca scientifica
Ricerca sanitaria
Attività svolte dai Comuni
Associazioni sportive dilettantistiche
Attività tutela, promozione e valorizzazione beni culturali e paesaggistici
Enti gestori delle aree protette

Nella categoria degli Enti del Terzo Settore e Onlus sono compresi sia gli enti iscritti al Registro unico nazionale del terzo settore (Runts), gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sia le organizzazioni non lucrative di utilità sociale iscritte all’Anagrafe delle Onlus, gestita dall’Agenzia delle Entrate, accreditati al contributo.

Banner Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Modulistica di bilancio per gli Enti del Terzo Settore

I modelli di bilancio saranno obbligatori dall’esercizio 2021 per gli ETS iscritti nel Runts.

L’ETS dovrà verificare se fare il bilancio per competenza (moduli A + B + C) o il bilancio per cassa (modulo D), in base al volume delle entrate del 2020 (se inferiori o superiori a euro 220.000).