Assistenza domiciliare per 16 persone con handicap grave – Comune di Bari

Assistenza domiciliare per 16 persone con handicap grave - Comune di BariLa Ripartizione della solidarietà Sociale del Comune di Bari ha pubblicato un avviso pubblico per l’affidamento di un servizio di assistenza domiciliare ed aiuto personale in favore di 16 persone con handicap grave residenti nella città di Bari. L’aggiudicazione avverrà secondo procedura negoziata con esperimento di gara ufficiosa.

Il Comune di Bari, nel rispetto dei principi di pubblicità e trasparenza dell’azione della pubblica amministrazione e di libera concorrenza tra i privati, intende affidare la gestione del “progetto comunale di assistenza domiciliare” a soggetti pubblici, soggetti privati senza finalità di lucro o soggetti del Terzo Settore e i soggetti con finalità di lucro che operano nell’ambito dei servizi alla persona.
Si considerano soggetti privati senza finalità di lucro o soggetti del Terzo Settore, secondo quanto previsto dalla L.R. n.19/2006:

  • le imprese sociali;
  • gli organismi della cooperazione;
  • le cooperative sociali;
  • le associazioni e gli enti di promozione sociale;
  • le fondazioni;
  • gli enti di patronato;
  • le organizzazioni di volontariato;
  • ogni altro soggetto senza scopo di lucro individuato come tale dalla normativa statuale.

Le organizzazioni di volontariato, le cooperative sociali e le associazioni di promozione sociale devono essere iscritte nei rispettivi albi, registri o elenchi regionali(qualora non fossero istituiti si considerano i rispettivi albi,registri o elenchi nazionali) per concorrere alla realizzazione del sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali.

La proposta progettuale deve pervenire in un plico sigillato, sui cui lembi dovrà essere apposta ceralacca, riportante all’esterno la dicitura “Istanza di partecipazione per l’affidamento del progetto comunale di assistenza domiciliare ed aiuto personale in favore di  n 16 persone con handicap grave residenti nella Città di Bari” a:

Sig. Sindaco del Comune di Bari – Ripartizione Solidarietà Sociale
Largo Fraccacreta 1
70122 Bari

Le proposte progettuali dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12:00 del 04 ottobre 2007. Farà fede esclusivamente il timbro del protocollo della Ripartizione Solidarietà Sociale che ne rilascerà ricevuta.

MAGGIORI INFORMAZIONI
link all’avviso pubblicato sul sito del Comune di Bari
scarica bando
scarica capitolato
scarica modulo di domanda
scarica dichiarazione sostitutiva