Battesimo della sella e dimostrazione pratica di casi clinici trattati in Riabilitazione Equestre

Battesimo della sella e dimostrazione pratica di diversi casi clinici trattati in Riabilitazione Equestre

Domenica 14 dicembre 2008, dalle ore 10:30 alle ore 12:00, il Parco Naturale Selva Reale organizza il Battesimo della sella e dimostrazione pratica di diversi casi clinici trattati in Riabilitazione Equestre, presso la sua sede operativa: S.S. 238 Corato/Altamura Km 25,400 a Ruvo di Puglia.

La Riabilitazione Equestre riesce ad agire non soltanto sulle difficoltà neuropsicomotorie del disabile ma anche su quelle della sua interazione sociale. Rispetto ad altre metodiche terapeutiche, con la Riabilitazione Equestre viene a porsi in primo piano la partecipazione che è strettamente collegata alla motivazione, e questo grazie al rapporto di fiducia, di amore e di rispetto reciproco che si crea con il cavallo; mediante tale relazione affettiva la persona diversamente abile si sente finalmente protagonista, visto poi che è chiamato in prima persona a prendersi cura dell’animale. La Riabilitazione Equestre si pone inoltre come un intervento in grado di stimolare l’individuo contemporaneamente a livello di più aree funzionali. Grazie alle diverse andature del cavallo è possibile infatti agire sulle difficoltà neuromotorie del paziente facilitandone la regolazione del tono muscolare, dell’equilibrio e della coordinazione, ottenendo un miglior assetto del corpo nelle varie posizioni dello spazio. È possibile anche stimolare funzioni neuropsichiche come l’attenzione, l’orientamento ed il linguaggio sfruttando il diretto rapporto che si crea con il cavallo sensibile ad ogni modificazione del comportamento e dei movimenti del cavaliere. Influisce positivamente inoltre anche il rapporto con la struttura equestre e con tutti gli operatori che, rimanendo al di fuori dei tradizionali canoni sanitari, forniscono un ambiente stimolante e rassicurante.

MAGGIORI INFORMAZIONI
scarica manifesto