Come accogliere in famiglia minori migranti non accompagnati

L’Assessorato al Welfare del Comune di Bari rilancia il progetto sperimentale “Famiglie Senza Confini”, un percorso formativo rivolto a quelle famiglie, coppie o persone singole che vogliono aiutare i minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni, dando loro affetto ed educazione e instaurando una relazione di reciprocità.

Il percorso di formazione si svolge in modalità telematica. Per partecipare scrivere a famigliasenzaconfini@cooperativageabari.it o telefonare al 327 54 75 515.

Programma incontri

  • 12 Novembre 2020 – dalle 17:00 alle 18:30
    • Saluti istituzionali | Francesca Bottalico, Assessora alla Città Solidale e Inclusiva;
    • Presentazione generale del “Progetto di Accoglienza per Minori Migranti non accompagnati e neomaggiorenni” | a cura dell’Equipé del Progetto, Giulia Abruzzese e Miriana De Astis
    • I ragazzi stranieri nel sistema di protezione europeo e mondiale: analisi dei flussi migratori” | Chiara Pelaia, UNHCR
    • I ragazzi stranieri nel sistema di protezione italiano: aspetti fenomenologici e giuridici” | Erminia Rizzi

  • 26 Novembre 2020 – dalle 17:00 alle 18:30
    • Aspetti pedagogici dei MSNA – buone pratiche di intervento” | Michele Corriero
    • Integrazione linguistica: scuola e contesti di vita” | Luigi Gramegna

  • 3 Dicembre 2020 – dalle 17:00 alle 20:00
    • Le strutture di accoglienza dei MSNA – la rete SIPROIMI del Comune di Bari” | Domenico Di Palma
    • Aspetti psicologici nella vita quotidiana-L’esperienza del Progetto Sprar / Siproimi minori” La casa dei ragazzi del mondo | Roberta Cicchelli

  • 10 Dicembre 2020 – dalle 17:00 alle 18:30
    • Presentazione delle fasi del “Progetto di Accoglienza per Minori Migranti non accompagnati e neomaggiorenni” | a cura dell’Equipé del Progetto, Giulia Abruzzese e Miriana De Astis
    • La testimonianza di una famiglia accogliente e di un ragazzo del Progetto
    • Spazio di confronto e riflessione per domande e quesiti