Csv e Riforma del Terzo settore: un incontro a Bari

In Puglia sono presenti oltre 2mila associazioni in cui operano più di 90mila volontari per un valore economico stimato in 600 milioni di euro di servizi alla persona, alla cultura, al territorio. È a questo vasto e variegato mondo che i sei Centri di servizio al volontariato pugliesi offrono gratuitamente i loro servizi di formazione, consulenza, informazione, promozione, logistica come stabilito dalla legge 266 del 1991, che vede la presenza di 74 Csv in tutto il territorio italiano. Oggi in Senato è fermo il DDL per la Riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale, che intende rivedere, tra le altre questioni, anche il ruolo e la governance dei Csv.

Sarà questo il tema dell’incontro-dibattito “La nostra storia: esperienze al servizio dei territori. I CSV della Puglia e le Organizzazioni di volontariato si confrontano con le Istituzioni sulla Riforma del Terzo Settore” organizzato dal Coordinamento dei Csv pugliesi (Csvnet Puglia), con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari. L’evento si svolgerà venerdì 11 settembre 2015, alle ore 17.00, presso la Sala Conferenze del Centro Polifunzionale dell’Università degli Studi di Bari (ex Palazzo Poste), Piazza Cesare Battisti a Bari.

Interverranno, Stefano Tabò, presidente nazionale del Coordinamento dei Centri di Servizio (Csvnet), Rino Spedicato, presidente di Csvnet Puglia, componenti della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati e della Commissione Affari Costituzionali del Senato della Repubblica, il rettore dell’Università degli Studi di Bari, Antonio Felice Uricchio, Roberto D’Addabbo, coordinatore dell’Area Consulenza del Csv “San Nicola” di Bari.

Sono invitati al dibattito i parlamentari europei della Puglia, i parlamentari nazionali eletti in Puglia, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, i consiglieri della Regione Puglia, Forum regionale del Terzo Settore, Convol (Conferenza permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato), i rappresentanti delle organizzazioni di volontariato, il Co.Ge. Puglia (Comitato di Gestione del fondo speciale per il volontariato).

Parteciperanno Elena Gentile, europarlamentare membro della Commissione per l'occupazione e gli affari sociali, Elisa Mariano,componente Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, Mario Mauro, componente della Commissione Affari Costituzionali del Senato, Benedetto Francesco Fucci, componente Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, i consiglieri regionali pugliesi Ruggero Mennea, Viviana Guarini, Fabiano Amati, Francesco Ventola, Antonella Laricchia, l'Assessore al Welfare del Comune di Bari Francesca Bottalico.

L’obiettivo dell’evento è di riflettere sul contenuto e sullo stato dell’arte della proposta di Legge di Riforma del Terzo settore, annunciata dal presidente del Consiglio Matteo Renzi diciassette mesi fa al Festival del Volontariato di Lucca e, ad oggi, ancora ferma al  Senato, in attesa di ulteriori emendamenti. La Riforma vuole disciplinare un mondo composito e ricco che produce 64 miliardi di euro di entrate a fronte di 57miliardi di euro di uscite, come rilavano i dati elaborati nell’ultimo censimento Istat, e che comprende, tra gli altri, 4.758milioni di volontari.

La Riforma, che è stato il frutto di una consultazione partecipata anche da parte dei soggetti interessati, ha ricevuto un contributo significativo dai Csv pugliesi i quali, insieme, hanno elaborato e inviato al Governo una sintesi delle riflessioni prodotte dalle associazioni di volontariato del territorio in merito ad essa.

Inoltre, durante l’incontro, si entrerà nello specifico dell’articolo riguardante i Centri di Servizio e si discuterà insieme a tutti i presenti sui risultati raggiunti da questi Enti e sul ruolo che oggi rivestono in Puglia e nel Paese come strumenti generatori di esperienze positivee di crescita per le comunità, nonché di partecipazione all’attuazione del principio di sussidiarietà.

Segreteria organizzativa del Convegno:
Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – Bari

Tel. 080/5640817 – 080/5648857
Fax 080/5669106

Numero Verde 800 113166
info@csvbari.comcsvsn@pec.csvbari.com

SCARICA LA LOCANDINA
icon Terzo Settore Riforma – invito
icon Terzo Settore Riforma – locandina

MAGGIORI INFORMAZIONI
presidentecsvnetpuglia@gmail.com
presidente@csvbari.com