DIRITTI IN RETE BURP n° 16 pubblicato il 31-01-2013

Regione Puglia – Assessorato alla Solidarietà, Politiche Sociali, Flussi Migratori – Servizio Programmazione ed Integrazione – Ufficio integrazione Sociosanitaria

SOGGETTI AMMESSI
I soggetti che possono presentare proposte progettuali con domande di contributo per la realizzazione delle stesse sono i seguenti: – organizzazioni di volontariato
– associazioni di promozione sociale.
Le organizzazioni del Terzo Settore sopra individuate devono avere tra gli scopi fondativi quelli della promozione dei diritti dei cittadini, dei diversamente abili, dei soggetti svantaggiati, nonché della promozione delle reti familiari e delle iniziative di integrazione sociale e di inclusione; devono, inoltre, essere costituite ed operanti da almeno un anno alla data di pubblicazione del presente Avviso e essere iscritte nell’apposito registro regionale della Regione Puglia.

DESCRIZIONE
I progetti ammissibili alla selezione di cui al presente Avviso devono perseguire i seguenti obiettivi specifici:
– potenziamento delle azioni di informazione e di sensibilizzazione dei cittadini, delle famiglie, dei bambini e dei ragazzi che frequentano corsi scolastici, degli amministratori, degli operatori sociali, rispetto ai diritti riconosciuti dalla Costituzione e dalle norme nazionali e regionali, in favore delle persone diversamente abili;

– attivazione di azioni di informazione e di orientamento rispetto alla articolazione della rete dei servizi socio-sanitari, scolastici, formativi e lavorativi, con il sostegno nei percorsi di accesso agli stessi servizi, anche mediante affiancamento e supporto specialistico alle famiglie di persone diversamente abili;

– potenziamento e diffusione delle iniziative di educazione e formazione, specificamente sui temi del rischio di marginalità sociale, dei diritti del lavoratore e del funzionamento del mercato del lavoro, della sicurezza sui luoghi di lavoro, della autoimprenditorialità e degli incentivi economici ad essa connessi, al fine di promuovere l’inclusione sociale mediante l’inserimento lavorativo delle persone diversamente abili;

– altre iniziative specificamente rivolte a migliorare le condizioni di vita dei cittadini diversamente abili e dei rispettivi nuclei familiari, le occasioni di incontro e di scambio, la capacità di fare rete delle stesse persone disabili e delle loro famiglie.

BUDGET COMPLESSIVO
€ 300.000

BUDGET INDIVIDUALE
da € 2.000 a € 10.000 con copertura massima fino al 90% del costo dell’iniziativa

TERMINI E MODALITA'
La presentazione delle domande dovrà avvenire a partire dal 2 marzo 2013.
L'avviso pubblico è a sportello e resterà' aperto fino ad esaurimento delle risorse.
L’intera documentazione relativa alla proposta progettuale dovrà essere inviata, in plico chiuso recante la dicitura “Progetti Diritti in rete – Azione A.3 – Comunicazione”, esclusivamente a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno, o a mezzo di corriere, a partire dal 30° (trentesimo) giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Farà fede il timbro dell’ufficio postale inviante per determinare la data e l’ora di invio della domanda, al fine di determinare l’ordine temporale progressivo di invio di tutte le domande. Non saranno accettate altre modalità di invio o di consegna delle proposte progettuali, che non consentano di attestare oggettivamente la data e l’ora di invio del plico. Le domande dovranno essere indirizzate al seguente recapito: REGIONE PUGLIA – ASSESSORATO AL WELFARE – Servizio Programmazione Sociale e Integrazione – Ufficio Integrazione Sociosanitaria – Via Caduti di Tutte le Guerre, n. 15 (VI Piano) – 70126 Bari.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Regione Puglia – Assessorato alla Solidarietà, Politiche Sociali, Flussi Migratori –
Servizio Programmazione ed Integrazione – Ufficio integrazione Sociosanitaria
Responsabile del Procedimento:
sig. Roberto Del Re
Tel. 080 5404082 – Fax 080 5404262;
e-mail: settore.progsoc@regione.puglia.it
r.delre@regione.puglia.it

Bollettino n° 16 pubblicato il 31-01-2013
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=burp&opz=lrubrica

(pag. n. 70/674)