EIDHR, progetti pro diritti umani e democrazia

La Commissione Europea nell'ambito del programma European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR), finanzia progetti di Sostegno alla società civile nella lotta per i diritti umani e la democrazia.

SOGGETTI AMMESSI
Possono presentare progetti organizzazioni della società civile, organizzazioni del settore pubblico e privato, organizzazioni parlamentari e organizzazioni intergovernative.

DESCRIZIONE
Progetti finanziabilI:
Lotto 1 – Rafforzare il ruolo della società civile nei diritti umani e nella riforma democratica: il lotto sostiene azioni transnazionali (regionali e globali) nella gestione dei conflitti, mediazione e dialogo e/o rafforzamento della società civile regionale/globale e sua interazione con i meccanismi dei diritti umani regionali/globali. Le azioni devono svolgersi in almeno due paesi extra-europei.
Lotto 2 – Azioni contro la pena di morte: attività tese a ridurre il numero di reati per i quali può essere comminata la pena di morte. Si intendono sostenere in particolare azioni che prevedono un approccio integrato alla lotta contro la pena di morte. Il sostegno dell'Eidhr sarà accordato alle attività volte alla promozione dell'applicazione restrittiva, l'istituzione di una moratoria e l'abolizione della pena di morte.
La durata dei progetti dovrà essere compresa fra i 18 e i 36 mesi.
Budget complessivo    € 21.600.000,00
Budget individuale: Lotto 1 € 14.600.000, Lotto 2: € 7.000.000
Il contributo comunitario può coprire fino all'80% delle spese ammissibili e comunque il contributo sarà compreso fra € 200.000,00 e € 1.500.000,00.

TERMINI E MODALITA'
La scadenza per l'invio dei progetti è il 1 agosto 2011 ore 16.00.
I soggetti interessati dovranno inviare il concept note a:
EuropeAid-EIDHR131085@ec.europa.eu  

MAGGIORI INFORMAZIONI
EuropeAid-EIDHR131085@ec.europa.eu
Visita il sito web