Flash mob: Mo’ basta… fai la differenza, contro il bullismo

Lunedì 28 Ottobre 2019, alle ore 10:00, diverse associazioni in rete organizzano il Flash mob: Mo’ basta… fai la differenza, in piazza Moro, a Casamassima.

Il flash mob è un’occasione di incontro e socializzazione per favorire l’integrazione sociale e allontanare il rischio di isolamento ed emarginazione attraverso il linguaggio della danza, interagendo con gli altri, condividendo le proprie emozioni e scambiando opinioni e vissuti.

Il flash mob è una delle tante tappe di Casamassima dice NO al BULLISMO, evento organizzato dalle associazioni “Insieme per volare sempre più in alto”, “Famiglie in centro per l’infanzia e l’adolescenza”, “Comunione è vita”, le scuole Gianni Rodari e Guglielmo Marconi, l’ASD V. De Cataldo, il Laboratorio urbano Officine Ufo 2.0 e Social Maxima, con il patrocinio del Comune di Casamassima.

Casamassima dice NO al BULLISMO affronta con un linguaggio attuale e vicino ai giovani il tema dell’inclusione sociale, facendo leva sull’abbattimento del muro del pregiudizio e dell’indifferenza che spesso si incontrano quando si trattano problematiche legate a bullismo e cyberbullismo.
La recente legislazione riguardante il Revenge Porn e i fatti di cronaca avvenuti a Manduria ci fanno comprendere la gravità e la diffusione di tali fenomeni. La condizione dei giovani è ulteriormente aggravata dal profondo senso di disagio e solitudine, causato, nella maggior parte dei casi, dalla carenza di spazi “fisici” di aggregazione e socializzazione, che favoriscano la realizzazione di contesti più sani e la condivisione di percorsi di vita adeguati.

Maggiori informazioni

facebook.com/events/Flash mob: Mo’ basta… fai la differenza