I CSV al Meeting Antirazzista

Il Mia – Meeting Internazionale Antirazzista, che si tiene a Cecina (Livorno) dal 30 giugno al 7 luglio ha proposto ai CSV, attraverso CSVnet, di contribuire al programma delle attività previste. Il Meeting è una manifestazione promossa dalla regione Toscana e dagli enti locali della provincia di Livorno dal 1995. Tutte le associazioni interessate sono invitate a partecipare alla settimana di incontri, seminari, corsi di formazione, dibattiti, eventi culturali, giochi e spettacoli rivolti a chi lavora nel mondo dell’immigrazione, alle associazioni dei migranti, al mondo del volontariato, alle pubbliche amministrazioni, al mondo della scuola e dell’università, con una particolare attenzione ai giovani e alla partecipazione delle persone di origine straniera. Il Mia vuole essere un luogo di confronto che risponda all'esigenza di affrontare argomenti complessi che necessitano di approfondimento e disponibilità al confronto che è più facile ottenere nell’ambito di spazi informali e alla presenza di soggetti che rappresentano mondi diversi. Per tale motivo una delle caratteristiche del meeting è quella di essere un luogo dove si discutono idee, campagne e progetti che vengono  successivamente realizzate nel Paese.
Oggi il mondo del volontariato si occupa di immigrazione in molti modi e in questo ambito i Centri Servizi hanno un ruolo determinante sul piano della formazione, per la promozione di partecipazione, eventi e progetti. Le tante esperienze avviate nelle diverse regioni non hanno però ad oggi un progetto comune o un quadro di riferimento nel quale sviluppare le iniziative che si realizzano. Una caratteristica, questa, che emerge anche nelle pratiche della pubblica amministrazione, dove tante sono le esperienze di eccellenza, ma in assenza di una linea  comune che indichi una direzione dell'agire sociale, delle istituzioni, del Paese.
La riflessione tenuta in occasione della Conferenza Annuale di CSVnet a Bologna si è concentrata su questi aspetti: le pratiche di eccellenza del volontariato per la promozione dei diritti e di una società accogliente oltre la frammentazione degli interventi; come promuovere una visione solidale e multiculturale futura, avviare un ragionamento nazionale a partire dalle esperienze maturate nei Centri Servizio per il Volontariato.
La strada da percorrere può essere rappresentata da una prima riflessione su come favorire la partecipazione delle persone di origine straniera nel mondo del volontariato. L'appuntamento è per mercoledì 4 luglio dalle ore 10.00 fino alle 17.30 per un confronto su “Il mondo del volontariato e l’immigrazione: come promuovere la partecipazione al volontariato e alla cittadinanza attiva. L’impegno dei CSV”.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Centro di Servizio al Volontariato "San Nicola"
via Vitantonio Di Cagno 30
70124 Bari
info@csvbari.com
tel. 080/5640817 – 080/5648857
fax 080/5669106