Manipolazioni di pace: il progetto che apre al dialogo fra culture

Manipolazioni di pace: il progetto che apre al dialogo fra cultureA.SO.TU.DIS e Legambiente Puglia, insieme a partners istituzionali ed a numerose realtà del mondo del volontariato locale ed internazionale, in occasione dell’iniziativa "La notte del Dialogo", nell’ambito della campagna internazionale 1001 Actions for Dialogue promossa dalla Anna Lindh Euro-Mediterranean Foundation for Dialogue between Cultures, organizzano "Manipolazioni di pace: il progetto che apre al dialogo fra culture". Giovedì 22 maggio 2008, nel centro storico di Bari, giovani della città e volontari provenienti da diverse nazioni (Israele, Palestina, Libano, Giordania, Egitto, Polonia, Slovenia, Bulgaria, Irlanda ed Italia), si esibiscono nella manipolazione della creta insieme all’artista Franco Sannicandro ed al pubblico realizzando opere "speciali" di immediata percezione sensoriale e comunicando il valore multiculturale in esse insito.
L’evento che animerà "La notte del Dialogo" a Bari e in provincia segne l’inizio di un seminario sul dialogo interreligioso che si tiene a Monopoli dal 23 al 27 maggio 2008 e un ulteriore percorso di iniziative, in tutta la regione, finalizzate alla concreta sperimentazione di un itinerario dalla profonda valenza sociale ed interculturale.

Progetto promosso dal Centro di Servizio al Volontariato "San Nicola" per la Provincia di Bari
Manipolazioni di pace: il progetto che apre al dialogo fra culture