Politiche a favore delle pari opportunità

La Presidenza del consiglio dei ministri – Dipartimento per le pari opportunità ha pubblicato un Avviso per la concessione di contributi per iniziative finalizzate alla promozione delle politiche a favore delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone e delle pari opportunità per tutti.

SOGGETTI AMMESSI
Possono presentare richiesta di finanziamento i soggetti pubblici o le persone giuridiche private intendendosi le associazioni, fondazioni e altre istituzioni  a carattere privato riconosciute ai sensi del DPR 10 febbraio 2000, n.361,  (ad esclusione delle persone fisiche) .
Per la sola tematica afferente  il contrasto ai fenomeni di discriminazione, è ammessa la partecipazione anche delle associazioni, fondazioni o altre istituzioni a carattere privato non riconosciute come persone giuridiche, purché  iscritte nel “ Registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività  nel campo della lotta alle discriminazioni”, istituito ai sensi dell'art.6 del D.lgs 9 luglio 2003, n.215.

DESCRIZIONE
Saranno finanziati i progetti che promuovono iniziative che assicurino la promozione delle politiche a favore delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone e delle pari opportunità per tutti. Sono escluse dal finanziamento le sponsorizzazioni di eventi.
I criteri di valutazione sono:
– coerenza con le finalità istituzionali perseguite dal dipartimento;
– qualità della proposta progettuale;
– incisività dell'intervento rispetto alle finalità individuate;
– capacità di offrire valore aggiunto e innovatività.
L'importo massimo disponibile per il periodo 2010-2012 è pari a € 1.200.000,00 suddivisi fino ad un massimo di € 150.000,00 a trimestre.
Il contributo massimo per ciascuna iniziativa è pari a € 10.000,00.

TERMINI E MODALITA'
Le scadenze per la presentazione delle domande sono il 16 agosto 2011 e il 15 novembre 2011.
Le richieste di contributo, presentate sugli appositi moduli in formato cartaceo, dovranno pervenire tramite raccomandata a/r, o corriere o presentate a mano, in busta chiusa con la dicitura "domanda di contributo per iniziative finalizzate alla promozione delle politiche a favore delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone e delle pari opportunità per tutti" e con l'intestazione del mittente a:
Presidenza del consiglio dei ministri
Dipartimento per le pari opportunità
Largo Chigi n. 19
00187 Roma

MAGGIORI INFORMAZIONI
Presidenza del consiglio dei ministri
Dipartimento per le pari opportunità
Tel. 06 67792612
Da lunedì a venerdì ore 10:30 – 13:30
Fax 06 67792613
serep@pariopportunita.gov.it  
Visita il sito web