Scuola di Sussidiarietà 2ª edizione – progettare e valutare i sistemi di produzione dei beni sociali

Scuola di Sussidiarietà 2ª edizione - progettare e valutare i sistemi di produzione dei beni socialiA fronte delle crescenti difficoltà che si verificano in diversi Paesi nel rapporto fra i vari livelli di governo, le imprese ed i cittadini, il principio di sussidiarietà può rappresentare la formula di sviluppo per una nuova democrazia sostanziale.
Le potenzialità del principio di sussidiarietà, la valorizzazione della libertà e il recupero della dimensione del bene comune che comporta, possono  favorire lo sviluppo di assetti e di strumenti di intervento innovativi in ambito politico, economico e sociale.

Nel caso di questa seconda edizione della scuola di sussidiarieta “Sussidiarietà e Welfare: progettare e valutare i sistemi di produzione dei beni sociali”, il percorso formativo intende approfondire alcuni degli aspetti più rilevanti riguardo alla specifica metamorfosi del modello di Welfare e degli enti che vi sono chiamati a costituirne parte attiva.
A partire dall’analisi attuale del volontariato in Italia si cercherà di tracciare le linee del suo sviluppo nel processo verso il federalismo, segnalando le potenzialità connesse ai nuovi e possibili modelli di dialogo con l’ente pubblico, e al rafforzamento delle partnership fra pubblico e privato.

Il corso è riconosciuto dalla SSPAL ai fini dell’assegnazione di crediti per la formazione dei Segretari Comunali e Provinciali. La SSPAL, inoltre, fornisce alla Fondazione, laddove disponibili i propri materiali didattici originali.
 
PROGRAMMA
01 aprile 2008 – dalle ore 09:00 alle ore 13:00
Il principio di sussidiarietà e lo sviluppo sociale tra federalismo e innovazione del Welfare

10 aprile 2008 – dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Le partnership tra pubblico e privato nel quadro del nuovo Welfare

15 aprile 2008 – dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Il ruolo del volontariato in Italia

24 aprile 2008 – dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Il rapporto con l’Ente pubblico

SEDE
Hotel Mercure Villa Romanazzi Carducci

Via G. Capruzzi, 326
70124 Bari
tel 080/5427400
fax 080/5560297

MAGGIORI INFORMAZIONI
scarica scheda di iscrizione da compilare a stampatello e inviare via fax al numero 080/5669106
scarica locandina
scarica pieghevole

Segreteria Area Formazione