Stampe Periodiche Onlus e No Profit

Stampe Periodiche Onlus e No Profit

Il prodotto Stampe Periodiche Onlus e No Profit è una soluzione che permette alle Associazioni, Onlus, Organizzazioni, Fondazioni, ecc. di veicolare le proprie Pubblicazioni Periodiche di carattere informativo, sociale e culturale a tariffe agevolate. Le spedizioni devono essere finalizzate esclusivamente a promuovere e a informare sulle proprie attività senza fini di lucro.

Le tariffe postali agevolate previste dal Stampe Periodiche Onlus e No Profit sono rivolte a:

  • Associazioni ed Organizzazioni senza fini di lucro (art. 10 del D. L. 4 dicembre 1997 n° 460, e successive modificazioni)
  • Organizzazioni di volontariato (Legge 11 agosto 1991 n° 266, e successive modificazioni)
  • Organizzazioni non governative
  • Organizzazioni di promozione sociale
  • Fondazioni ed Associazioni senza fini di lucro aventi scopi religiosi nonché gli Enti Ecclesiastici
  • Associazioni storiche operanti per statuto da almeno cinquanta anni per la conoscenza, la difesa e la valorizzazione dell’ambiente naturale
  • Associazioni dei profughi istriani, fiumani e dalmati
  • Associazioni le cui Pubblicazioni Periodiche abbiano avuto riconosciuto il carattere politico dai gruppi parlamentari di riferimento nonché, relativamente ai bollettini dei propri Organi Direttivi, gli Ordini Professionali, i Sindacati, le Associazioni Professionali di categoria e le Associazioni d’Arma e Combattentistiche.

Una testata per essere classificata come Pubblicazione Periodica deve essere regolarmente iscritta nel Registro dei Periodici, tenuto presso la Cancelleria Civile del Tribunale di ogni capoluogo di Provincia. Nel corso dell’anno solare devono essere spediti almeno due numeri di ogni testata, di contenuto diverso; non è possibile inserire pubblicità, né veicolare inserti pubblicitari a favore di terzi.

L’accesso alle agevolazioni è subordinato alla presentazione di un’apposita istanza entro il 30 marzo 2009 alla Direzione Provinciale Business delle Poste Italiane territorialomente competente (art. 3-bis della Legge 27 febbraio 2004 n°46).

MAGGIORI INFORMAZIONI
link all’Avviso pubblicato sul sito delle Poste Italiane