Unar: programma di attività di formazione

Avviso pubblico per il finanziamento di un programma di attività di formazione e la costituzione di un network di mediatori abilitati alla conciliazione nello specifico settore delle discriminazioni – Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

SOGGETTI AMMESSI
Possono presentare progetti le organizzazioni di volontariato, le cooperative sociali, gli enti di promozione sociale, le fondazioni, le associazioni anche non riconosciute, gli enti morali, le associazioni culturali e sportive e le onlus.

DESCRIZIONE
Le proposte progettuali devono prevedere:
– l'elaborazione, l'organizzazione e la gestione di un programma di attività di formazione gratuito finalizzato alla creazione di una rete di almeno n. 24 mediatori civili specializzati nell'ambito della tutela antidiscriminatoria;
– lo svolgimento gratuito, per la durata di 12 mesi ,dell'attività di mediazione prevista dall'art. 60 della legge 69/09 recante delega per il recepimento della direttiva comunitaria n. 2008/52/CEE a supporto delle potenziali vittime di discriminazioni che si rivolgano al Contact Center UNAR o alle antenne territoriali degli osservatori e dei centri interconnessi al Contact Center.
€ 150.000,00. Il contributo potrà coprire fino all'80% del costo totale del progetto.

TERMINI E MODALITA'
I soggetti interessati dovranno inviare i progetti a mezzo di raccomandata a/r a:

Dipartimento per le Pari Opportunità
Largo Chigi n, 19
00187 Roma
V piano, stanza n. 5019

Entro il 30 settembre 2011 (ore 24.00); non fa fede il timbro postale.

MAGGIORI INFORMAZIONI
I soggetti interessati potranno inviare i quesiti per posta elettronica all'indirizzo dgunar@palazzochigi.it non oltre 20 giorni prima del termine previsto per la presentazione dei progetti.
Consulta il bando sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri