30esimo anniversario della fondazione della Misericordia di Andria

Si è conclusa la tre giorni di eventi, progetti, formazione e testimonianze per celebrare il 30esimo anniversario della fondazione della Misericordia di Andria, insieme con la visita istituzionale di Domenico Giani, Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia.

Per l’occasione sono stati donati quattro defibrillatori pubblici posizionati nel centro antico della città di Andria.

Il campo sanitario e di protezione civile per le maxi emergenze, un vero e proprio museo a cielo aperto dei mezzi e delle attività della Misericordia, ha visto la partecipazione di centinaia di persone e soprattutto di circa 400 ragazze e ragazzi delle scuole superiori della città di Andria, accolti dai formatori del centro regionale accreditato della Federazione delle Misericordie di Puglia.

Il corso di BLSD, organizzato nell’ambito del progetto “I luoghi del cuore” in collaborazione con Diocesi di Andria e Officina San Domenico, punta a formare testimoni di vita in ogni parrocchia della città.

E poi, ancora, le testimonianze e i riconoscimenti per l’azione sul territorio della Misericordia di Andria in 30 anni di attività a Palazzo di Città nella Sala Consiliare alla presenza delle autorità cittadine e regionali, religiose, civili e militari.

Il riconoscimento di un costante e importante impegno per la confraternita andriese che nel corso di 30 anni ha visto in campo oltre un migliaio di volontari e 5 milioni di chilometri percorsi per 600mila servizi effettuati.

Una storia iniziata nel 1992 e che prosegue, oggi, nel segno delle importanti attività organizzate da 250 iscritti, con 150 operativi, 59 ragazze e ragazzi di Servizio Civile e 40 giovani Gemme, oltre a 45 automezzi a disposizione della comunità.

La tre giorni si è conclusa con la vestizione di 21 nuovi confratelli di Misericordia nella Cattedrale di Andria in una messa e un rito officiato da Sua Ecc. il Vescovo Mons. Luigi Mansi. 

Il Presidente nazionale Domenico Giani ha avuto modo di incontrare diverse realtà di Misericordia del territorio pugliese tra Bari, Molfetta e San Giovanni Rotondo.

Fondamentale per la perfetta riuscita dell’evento la preziosa collaborazione con la Polizia Locale di Andria e con alcuni partner privati tra cui le aziende Florigel e Capomulino che hanno acquistato alcuni dei defibrillatori donati poi alla comunità andriese.
Essenziale anche il coinvolgimento di tutte le aree operative della Misericordia con centinaia di volontari al lavoro giorno e notte.

Presentazione letteraria a cura del Gruppo “La Leggerezza”

“Slowfeet” di Giuseppina Di Leo e “Didattica delle lingue classiche in riferimento all’area DSA” di Antonio Pasquale

Il gruppo di lettura “la leggerezza” presenta i libri di Giuseppina Di Leo e Antonio Pasquale con ingresso libero. L’incontro sarà condotto dall’attrice Angela Maria Orlando.

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 BariGiornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 Bari

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

Le persone che doneranno il sangue riceveranno una piantina come simbolo di vita e di rinascita

Donazione del sangue ed emocomponenti presso i tre Centri Trasfusionali: Policlinico di Bari, Ospedale Di Venere, Ospedale San Paolo.

PorteAperte in Biblioteca Teca del Mediterraneo Puglia

PorteAperte in Biblioteca

Laboratori di lettura animata, fumetto, musica, reading letterario, BookCrossing scambio e dono di libri

Vi aspettiamo per mettere in circolo parole e storie, condividendo sui propri profili social una foto scattata nelle sale della biblioteca utilizzando #unLibroperAmico.

QUID APS Green Minds legame ambiente salute mentale

Green Minds: un viaggio alla scoperta del legame tra ambiente e salute mentale

I mutamenti climatici incidono sulla salute mentale

Inquinanti atmosferici, aumento delle temperature e rumore contribuiscono all’aumento di ansia e depressione, particolarmente nei soggetti più fragili.
E non basta, perché questi fenomeni sono alla base di nuove forme di malessere come la solastalgia, il disagio dovuto alla percezione del cambiamento ambientale.

Raccolta straordinaria di sangue

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

La mia più grande soddisfazione è vedere la gioia sul volto dei donatori al termine della donazione. Significa che hanno compreso appieno il valore del loro gesto, che sono attenti a uno stile di vita sano e che provano la gioia di salvare una vita umana.
Nelle scorse edizioni della Giornata del Donatore, le oltre 70 donazioni raccolte ci spronano a continuare su questa strada, confidando nella numerosa partecipazione dei modugnesi.

Vito Trentadue, Presidente del Gruppo Fratres Modugno ODV

Proponi tue attività e eventi per “Estate Leggerà 2024”

Diffusi in città e rivolti a cittadine e cittadine minori, famiglie, adulti e anziani

Le attività e gli eventi dovranno essere realizzati in autonomia per gli aspetti tecnici (luogo, materiale, attrezzature, ecc.), invece l’organizzazione della comunicazione e promozione sarà curata dallo staff della Biblioteca Ragazzi[e].

Giornata culturale di piazza “Io non Rischio 365”

INR 365 norme comportamentali in situazioni emergenza alluvione e terremoto

I Volontari dell’AIOS Protezione Civile sono convinti che prendersi cura dei cittadini, informandoli sui rischi, è più importante che mai in questa fase di cambiamenti climatici.

Lovum APS Pilates bioenergetico

Progetto Emphilia

Laboratorio di Pilates Bioenergetico in riva al mare

Il progetto Emphilia è un programma formativo estivo aperto alla cittadinanza che propone laboratori socio-educativi e ludico-ricreativi per promuovere il benessere fisico e mentale.

Il primo laboratorio è Pilates Bioenergetico tenuto in collaborazione con Lovum APS e guidato da Francesca Toscano, counselor qualificata, ricercatrice del movimento consapevole e ideatrice del corso di Pilates Bioenergetico.