Noci Giornata della Terra 2024Noci Giornata della Terra 2024

A Noci le associazioni si mobilitano per la Giornata della Terra

Pulizia di zone centrali di Noci e laboratori creativi per bambine e bambini

Il Pianeta contro la Plastica è il tema della Giornata della Terra 2024, la più grande iniziativa civica mondiale che attiva miliardi di persone in 192 paesi, per lottare per un futuro migliore.

  • Istituti comprensivi Gallo-Positano e Pascoli-Cappuccini, Servizio Civile Universale – Progetto giovani, Eco Eventi OdV, Zoe, Comitato di quartiere T. Fiore, Gli Spettinati, Murgiambiente, Terra delle Noci, Noci pulita + bella, Croce Rossa Italiana, Brigate per l’ambiente, Daliman soc. coop., Navita Srl, Aro Ba6
  • 1ª edizione:
    domenica 21 Aprile 2024
  • 2ª edizione: lunedì 22 Aprile 2024
  • Condividi sui Social: Aggiungi evento al tuo calendario:

Per il terzo anno consecutivo, Noci si mobilita per la Giornata della Terra, domenica 21 e lunedì 22 Aprile 2024, coinvolgendo liberi cittadini, scuole, associazioni, istituzioni ed enti privati, per evidenziare la necessità di avere maggiore cura del nostro Pianeta.

Domenica 21 Aprile alle 8:30, l’appuntamento è al Palazzo Municipale di Noci, in via G. Sansonetti, con la pulizia di alcune zone centrali del paese a cura di associazioni del territorio e volontari del Servizio Civile Universale, cui potranno unirsi liberamente cittadini e cittadine.
Occorrono guanti resistenti e gilet ad alta visibilità.

Lunedì 22 Aprile alle 9:00 nella Villa Comunale di Noci, le Associazioni terranno tanti laboratori creativi per bambine e bambini delle classi IV delle scuole primarie.

La Giornata della Terra nocese, che gode del Patrocinio del Comune di Noci, è organizzata da: Istituti comprensivi Gallo-Positano e Pascoli-Cappuccini, Servizio Civile Universale – Progetto giovani, Eco Eventi OdV, Zoe, Comitato di quartiere T. Fiore, Gli Spettinati, Murgiambiente, Terra delle Noci, Noci pulita + bella, Croce Rossa Italiana, Brigate per l’ambiente, Daliman soc. coop., Navita Srl, Aro Ba6.

Il Pianeta contro la Plastica è il tema della Giornata della Terra 2024, la più grande iniziativa civica mondiale che attiva miliardi di persone in 192 paesi, per lottare per un futuro migliore.

La plastica rappresenta un grave rischio per la salute della vita sulla Terra. Frutto di studi scientifici, cinque rapporti offrono una panoramica di alcune delle ultime ricerche che studiano gli impatti delle microplastiche sulla salute di neonati e bambini: https://bit.ly/442IBMK.

Non solo danni ai bambini. A Gennaio 2024 Phoebe Stapleton, professoressa associata di farmacologia e tossicologia alla Rutgers University del New Jersey negli Stati Uniti, è stata coautrice di uno studio innovativo che ha rivelato la quantità allarmante di minuscoli frammenti di plastica trovati nell’acqua in bottiglia.

Ogni litro d’acqua conteneva in media 240.000 particelle provenienti da sette diversi tipi di plastica. Quasi il 90% di queste particelle erano nanoplastiche costituite da sostanze chimiche sintetiche con effetti potenzialmente pericolosi per la salute, come disfunzione immunitaria e cancerogenicità; il resto erano microplastiche più grandi.

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 BariGiornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 Bari

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

Le persone che doneranno il sangue riceveranno una piantina come simbolo di vita e di rinascita

Donazione del sangue ed emocomponenti presso i tre Centri Trasfusionali: Policlinico di Bari, Ospedale Di Venere, Ospedale San Paolo.

PorteAperte in Biblioteca Teca del Mediterraneo Puglia

PorteAperte in Biblioteca

Laboratori di lettura animata, fumetto, musica, reading letterario, BookCrossing scambio e dono di libri

Vi aspettiamo per mettere in circolo parole e storie, condividendo sui propri profili social una foto scattata nelle sale della biblioteca utilizzando #unLibroperAmico.

QUID APS Green Minds legame ambiente salute mentale

Green Minds: un viaggio alla scoperta del legame tra ambiente e salute mentale

I mutamenti climatici incidono sulla salute mentale

Inquinanti atmosferici, aumento delle temperature e rumore contribuiscono all’aumento di ansia e depressione, particolarmente nei soggetti più fragili.
E non basta, perché questi fenomeni sono alla base di nuove forme di malessere come la solastalgia, il disagio dovuto alla percezione del cambiamento ambientale.

Raccolta straordinaria di sangue

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

La mia più grande soddisfazione è vedere la gioia sul volto dei donatori al termine della donazione. Significa che hanno compreso appieno il valore del loro gesto, che sono attenti a uno stile di vita sano e che provano la gioia di salvare una vita umana.
Nelle scorse edizioni della Giornata del Donatore, le oltre 70 donazioni raccolte ci spronano a continuare su questa strada, confidando nella numerosa partecipazione dei modugnesi.

Vito Trentadue, Presidente del Gruppo Fratres Modugno ODV

Proponi tue attività e eventi per “Estate Leggerà 2024”

Diffusi in città e rivolti a cittadine e cittadine minori, famiglie, adulti e anziani

Le attività e gli eventi dovranno essere realizzati in autonomia per gli aspetti tecnici (luogo, materiale, attrezzature, ecc.), invece l’organizzazione della comunicazione e promozione sarà curata dallo staff della Biblioteca Ragazzi[e].

Giornata culturale di piazza “Io non Rischio 365”

INR 365 norme comportamentali in situazioni emergenza alluvione e terremoto

I Volontari dell’AIOS Protezione Civile sono convinti che prendersi cura dei cittadini, informandoli sui rischi, è più importante che mai in questa fase di cambiamenti climatici.

Lovum APS Pilates bioenergetico

Progetto Emphilia

Laboratorio di Pilates Bioenergetico in riva al mare

Il progetto Emphilia è un programma formativo estivo aperto alla cittadinanza che propone laboratori socio-educativi e ludico-ricreativi per promuovere il benessere fisico e mentale.

Il primo laboratorio è Pilates Bioenergetico tenuto in collaborazione con Lovum APS e guidato da Francesca Toscano, counselor qualificata, ricercatrice del movimento consapevole e ideatrice del corso di Pilates Bioenergetico.

Campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” 2024

Al termine, ragazze e ragazzi diventeranno “cadette e cadetti di protezione civile”

Il Campo scuola dura cinque/sei giorni con pernottamento ed è rivolto a 12 ragazzi e 12 ragazze, dagli 11 ai 16 anni.
L’obiettivo è riavvicinare ragazze e ragazzi alle regole del vivere in gruppo, coltivando amicizie e azioni comuni: «prima il Noi dell’iO!»