Bando CAF e CAP Comune di Bari/jJapigia e Torre a mare

Il Comune di Bari ha bandito un appalto per l’affidamento del servizio Centro di Ascolto per le Famiglie (CAF) e Centro Aperto Polivalente per Minori (CAP) di Japigia/Torre a Mare. Le attività progettuali saranno svolte presso i locali della V Circoscrizione in Viale Archimede, 41/A.
Alcune attività saranno decentrate a Torre a Mare presso la Scuola dell'Infanzia Elisabetta e Arquaro in Via Morelli e Silvati e/o presso altre strutture individuate nel territorio circoscrizionale (per queste ultime, tuttavia, non è richiesto il servizio di guardiania e di custodia). L'importo della gara da porre a base d'asta ammonta a 202.347,60 (oltre Iva, se ed in quanto dovuta, nella misura massima del 4 %), di cui €. 92.419,71 per il CAF, €. 79.927,89 per il CAP ed €. 30.000,00 per le spese di guardiania e custodia  degli immobili comunali, sede dei servizi da appaltare.

SOGGETTI AMMESSI
Sono ammessi a partecipare alla gara soggetti privati senza finalità di lucro o soggetti del Terzo Settore e i soggetti con finalità di lucro che operano nell'ambito dei servizi alla persona.
Si considerano soggetti privati senza finalità di lucro o soggetti del Terzo Settore, secondo quanto previsto dalla L. R. n.19/2006:
• le imprese sociali;
• gli organismi della cooperazione;
• le cooperative sociali;
• le associazioni e gli enti di promozione sociale;
• le fondazioni;
• gli enti di patronato;
• le organizzazioni di volontariato;
• ogni altro soggetto senza scopo di lucro individuato come tale dalla Normativa nazionale.
I soggetti precitati possono partecipare alla presente procedura di gara, ai sensi dell'art. 34, comma 1, e 37 del D. Lgs. n. 163/2006, nelle seguenti forme:
– individualmente (se aventi organizzazione di impresa)
– in Consorzio ordinario (lettera e, art. 34 D. Lgs. n. 163/2006), A.T.I/R.T.I. o A.T.S. anche non ancora formalmente costituiti.
I soggetti che non presentino organizzazione d'impresa, di cui all'art. 21 co. 3 del R. Reg. n. 4/2007, possono partecipare alla gara esclusivamente in associazione con soggetti aventi natura d'impresa che esercitino attività coerenti con le proprie finalità giuridiche, per lo svolgimento di attività e servizi che non presentino elementi di complessità tecnica ed organizzativa, e che si configurino in modo tale da consentire esclusivamente forme documentate di rimborso delle spese sostenute.

TERMINI E MODALITA'
Le proposte progettuali, formulate secondo quanto specificato nel Bando integrale, l’offerta e gli altri documenti richiesti dovranno pervenire tramite raccomandata A/R o a mezzo agenzie di recapito autorizzate, in plico chiuso, debitamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 30 maggio p.v., riportante all’esterno la seguente dicitura “DOCUMENTI E OFFERTA – PROGETTO PER IL CAF E IL CAP DI JAPIGIA/TORRE A MARE”, nonché l’indicazione dei dati del proponente (denominazione, indirizzo, numero civico, città, n. telefono, n. fax, indirizzo e-mail).all’indirizzo:
Comune di Bari – Ripartizione Solidarietà Sociale – POS Minori, Adolescenti e Politiche Attive del Lavoro
Largo I. Chiurlia, 27
70122 Bari

MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.comune.bari.it/portal/page/portal/bari/bandiEConcorsi/bandiDiGara?id_upload=749