bando di concorso “Alb-it videoclip”bando di concorso “Alb-it videoclip”

Bando di concorso “Alb-it videoclip”

bando di concorso “Alb-it videoclip” Il Teatro pubblico Pugliese, in collaborazione con i Comuni di Trani e di Brindisi, nell’ambito del progetto “In.Vent.Ar.C.A.” (Inter-Venti di Arte e Cultura dall’Albania) indice la prima edizione del bando di concorso “Alb-it videoclip”.

Il premio è aperto ad artisti pugliesi emergenti ed è stato ideato con la finalità di segnalare al pubblico giovani talenti pugliesi fautori della creazione di brani inediti e della scrittura di brevi soggetti cinematografici che abbiano come tema principale il rapporto tra Italia e Albania.

Il bando di concorso consiste nell’ideazione della sceneggiatura di un videoclip accompagnato da un brano di una band emergente. Il testo della sceneggiatura deve consistere in un soggetto scritto per un cortometraggio, non di animazione, riportante gli elementi fondamentali: ambientazione, personaggi, interpreti e trama che vertano essenzialmente sul rapporto tra Italia e Albania.

La migliore proposta sarà realizzata concretamente da un gruppo di professionisti che parteciperanno direttamente alla stesura della sceneggiatura definitiva, alla realizzazione pratica del videoclip, al montaggio ed alla produzione.

Il video sarà presentato ufficialmente nella serata conclusiva del TraniFIlmFestival, a Trani dal 23 al 27 luglio, Piazzale del Fortino, Villa Comunale. La serata è organizzata dal Teatro pubblico Pugliese in collaborazione con Controradio.

Gli artisti devono far pervenire entro le ore 15:00 del 21 luglio 2008 il dattiloscritto della sceneggiatura prescelta, un cd contenente il brano prescelto e un dattiloscritto del testo del medesimo brano a

Controradio
via Latilla n° 13
70122 Bari

MAGGIORI INFORMAZIONI
link al Bando pubblicato sul sito del Teatro pubblico Pugliese

Manifestazione di interesse per l’individuazione di un soggetto partner del Terzo Settore per la coprogettazione dei progetti in favore di adolescenti e giovani, da candidare all’avviso pubblico “DesTEENazione-Desideri in azione”

  • soggetto promotore: Comune di Bari
  • scadenza: 13/05/2024
  • parole chiave: co-progettazione; inclusione sociale; adolescenti; famiglie; comunità; multidisciplinarietà; partecipazione; innovazione sociale; educazione
  • Condividi sui Social:

Individuazione soggetto partner del Terzo settore per la coprogettazione in favore di persone con disabilità, da candidare all’avviso pubblico “Oltre le barriere: Città Accessibile”

  • soggetto promotore: Comune di Bari
  • scadenza: 02/05/2024
  • parole chiave: disabilità; inclusione; co-progettazione; partecipazione; pari opportunità; benessere psico-fisico
  • Condividi sui Social:

Volontariato 2024

Rispondere a sfide sociali e creare spazi di partecipazione, mobilitando nuovi volontari e aumentando il senso di comunità e protagonismo attivo dei giovani

  • soggetto promotore: Fondazione con il Sud
  • scadenza: 09/05/2024
  • parole chiave: partecipazione; comunità; solidarietà; inclusione; sviluppo; cambiamento
  • Condividi sui Social:

Comunità Ospitali per il Turismo Accessibile

I Progetti di Rete realizzeranno un sistema integrato di accoglienza accessibile

1. Realizzazione di servizi turistici per la fruizione e la mobilità accessibili, nonché acquisto di materiali, mezzi e infrastrutture leggere (es. segnaletica), strumenti tecnologici per le attività di ospitalità, escursionismo e visite guidate;
2. Predisposizione e organizzazione di pacchetti turistici integrati con servizi turistici finalizzati all’obiettivo della inclusività;
3. Comunicazione e divulgazione di tutte le attività promosse e realizzate da ciascuna Rete, con particolare attenzione alla comunicazione on line e agli strumenti digitali;
4. Organizzazione e produzione di servizi socio-educativi a supporto dell’utenza e della offerta turistica;
5. Attivazione di percorsi di formazione e accompagnamento consistenti in:
a) tirocini che favoriscano l’integrazione e l’inclusione delle persone con disabilità nelle attività di ideazione della esperienza turistica accessibile;
b) iniziative per la facilitazione dell’accoglienza e della attuazione del Progetto.”

Opportunità in movimento

La Fondazione intende supportare progetti volti a promuovere l’attività fisica – continuativa e di qualità – e a renderla accessibile per tutti, in particolare per le persone con disabilità, al fine di migliorare la qualità della vita e le abilità (fisiche, cognitive, sociali, relazionali) delle persone e ridurre la sedentarietà, l’inattività e il rischio di obesità.