Bando per l’assegnazione di 100 case cantoniere

Soggetto promotore

ANAS

Scadenza

entro le ore 12:00 del 15/06/2021

Soggetti ammessi

Enti di diritto privato, associazioni, cooperative, organizzazioni non profit, fondazioni, imprese, reti, partnership e forme associative anche appositamente costituite. Per la partecipazione i soggetti ammissibili devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Avere sede legale in Italia;
  • Essere operativi nel territorio Italiano;
  • Essere costituiti da almeno due anni.

Ambiti di intervento/attività finanziabili

Scopo del bando è la raccolta di proposte tecnico-economiche per la realizzazione di progetti riguardanti iniziative di riqualificazione e riuso di una o più delle n. 100 Case Cantoniere ad oggi non utilizzate /utili per il perseguimento dei compiti di istituto di ANAS S.p.A., delle loro pertinenze immobiliari (es. magazzini, rimesse, ecc.) e degli spazi ad esse circostanti (es., aree cortilizie) al fine di rendere, agli utenti della strada, cumulativamente ovvero alternativamente fra loro i servizi elencati:

  • a) Servizio volto all’Assistenza alla viabilità, Informazioni e promozione: con particolare riferimento ai luoghi di interesse storico, artistico, ambientale e turistico.
  • b) Promozione, Valorizzazione e Vendita di prodotti tipici locali: questi potranno essere di natura enogastronomica, artigianale, artistica, ecc.
  • c) Servizio di Ospitalità e Accoglienza: lo stesso dovrà essere reso in modalità “Locanda”, in forma complementare alle attività di cui alle seguenti lett. d) ed e) nel rispetto della vigente normativa regionale di settore.
  • d) Servizio Bar: Servizio volto ad assicurare all’interno del/i fabbricato/i il ristoro con modalità Bar che offra alla clientela una veloce consumazione di bevande calde e/o fredde e spuntini (panini, toast, pizzette, tramezzini, tranci di torta, ecc.) con eventuale Servizio Vendite Complementari.
  • e) Servizio Ristoro: Servizio volto ad assicurare all’interno del/i fabbricato/i la possibilità di consumare pasti completi o comunque cibi che richiedono la preparazione in cucina (ristorante tradizionale, tavola calda, pizzeria, ecc.). Il Servizio di cui sopra dovrà contemplare la possibilità di fruire di menù anche a prezzo fisso e di prodotti a filiera corta (Km 0).
  • f) Incentivazione della Mobilità Sostenibile: iniziative per lo sviluppo dell’e-mobility, ricariche elettriche, ciclo-officine, ciclo-stazioni, ecc.
  • g) Servizi SCM (Supply Chain Management): riguardante le diverse attività logistiche di aziende pubbliche e private, con l’obiettivo di controllare le prestazioni e migliorarne l’efficienza.
  • h) Servizi aventi finalità pubbliche e/o sociali.

Spese ammissibili

Sono le spese di ristrutturazione arredi e attrezzature funzionali all’attività

Contributo massimo ammissibile

Non ci sono contributi ma un contratto di concessione.

Cofinanziamento

Le opere sono a carico del richiedente.

Link al bando

https://acquisti.stradeanas.it/esop/toolkit/opportunity/opportunityDetail.do?opportunityId=12558&oppList=CURRENT

Luoghi comuni

A sportello    –     Politiche Giovanili …

▲ Vuoi partecipare a un bando? ► richiedi una consulenza in Progettazione:

  • analisi del territorio, benchmarking e studi di fattibilità per l’individuazione di progetti e servizi
  • fund raising, tecniche e metodologie per il reperimento delle risorse finanziarie
  • informazioni su bandi e avvisi pubblici per la realizzazione di progetti e attività
  • informazioni sull’organizzazione degli strumenti per la gestione delle risorse economiche, per monitorare e valutare le attività, per attuare strategie di miglioramento
  • redazione di progetti
  • servizi di affiancamento per l’avvio di progetti e servizi operativi
  • Sevizio Civile Universale, accompagnamento nell’ideazione ed elaborazione del progetto

Le consulenze sono gratuite e solo su appuntamento, ricordati di prenotarle almeno 10 giorni lavorativi prima, tramite e-mail:

► Andria: delegazionebarinord@csvbari.com

► Bari: consulenza@csvbari.com

Novità: richiedi la consulenza in Videoconferenza!

Dovrai solo cliccare sul link che ti invieremo e potrai usufruire della consulenza a distanza.
Ti serve un PC con webcam e microfono oppure uno smartphone (in questo caso potrebbe essere richiesta la semplice installazione di un’app).