Diritti delle persone sospettate o accusate e diritti delle vittime di reato

Scadenza:

09/09/2021 ore 17:00

Parole chiave:

informazione; comunicazione; ricerca; cooperazione.

Soggetto promotore:

Commissione Europea – Direzione Generale Giustizia e consumatori.

Soggetti ammessi:

Possono presentare il progetto enti pubblici e organizzazioni private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili. Il progetto deve coinvolgere almeno due enti di 2 Paesi differenti e coinvolgere almeno un ente pubblico, un’organizzazione non profit o un’organizzazione internazionale.

Ambiti di intervento/attività finanziabili:

I progetti possono prevedere i seguenti tipi di attività:

  • Apprendimento reciproco, scambio di buone prassi, sviluppo di metodi di lavoro trasferibili ad
    altri paesi partecipanti al programma.
  • Sviluppo di strumenti di informazione, scambio e erogazione di informazioni.
  • Rafforzamento delle capacità dei professionisti del settore.
  • Misure per agevolare la cooperazione tra le autorità competenti e le agenzie, gli operatori del diritto e i fornitori di servizi (comprese le reti multidisciplinari a livello internazionale, nazionale, regionale o locale).
  • Attività di comunicazione, tra cui la diffusione di informazioni sui diritti delle vittime e attività di sensibilizzazione delle norme esistenti sui diritti delle vittime a livello comunitario e nazionale.
  • Analisi e raccolta dati, creazione di banche dati, indagini, ricerche ecc.

Spese ammissibili:

Spese funzionali al progetto.

Contributo massimo ammissibile:

La richiesta di finanziamento per i progetti presentati non deve essere inferiore ai 75.000,00 Euro. Il cofinanziamento massimo dell’UE non potrà essere superiore all’90% del valore del progetto.

Cofinanziamento:

Almeno il 10%.

Link al bando:

https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/docs/2021-2027/just/wp-call/2021-2022/call-fiche_just-2021-jacc_en.pdf

Luoghi comuni

A sportello    –     Politiche Giovanili …

▲ Vuoi partecipare a un bando? ► richiedi una consulenza in Progettazione:

  • analisi del territorio, benchmarking e studi di fattibilità per l’individuazione di progetti e servizi
  • fund raising, tecniche e metodologie per il reperimento delle risorse finanziarie
  • informazioni su bandi e avvisi pubblici per la realizzazione di progetti e attività
  • informazioni sull’organizzazione degli strumenti per la gestione delle risorse economiche, per monitorare e valutare le attività, per attuare strategie di miglioramento
  • redazione di progetti
  • servizi di affiancamento per l’avvio di progetti e servizi operativi
  • Sevizio Civile Universale, accompagnamento nell’ideazione ed elaborazione del progetto

Le consulenze sono gratuite e solo su appuntamento, ricordati di prenotarle almeno 10 giorni lavorativi prima, tramite e-mail:

► Andria: delegazionebarinord@csvbari.com

► Bari: consulenza@csvbari.com

Novità: richiedi la consulenza in Videoconferenza!