Bando per il contrasto della violenza di genere

Scadenza:

09/09/2021

Parole chiave:

violenza; donne; servizi; accompagnamento; autonomia; educazione; differenze di genere.

Soggetto promotore:

Fondazione con il Sud.

Soggetti ammessi:

Le proposte dovranno essere presentate da un ente del terzo settore che ricopra il ruolo di gestore di un centro antiviolenza (CAV), in partenariato con altri enti del terzo settore, con le istituzioni pubbliche, con enti di ricerca scientifica o enti for profit. Deve essere costituito da almeno 5 anni in forma di atto pubblico oppure di scrittura privata registrata.

Ambiti di intervento/attività finanziabili:

  • l’attivazione e/o il potenziamento di servizi, offerti dai centri antiviolenza e dalla rete territoriale, volti a favorire l’emersione e il contrasto della violenza a danno delle donne, in particolare nelle zone in cui essi sono più carenti, introducendo o rafforzando modalità innovative per intercettare le violenze e agganciare le donne che le hanno subite;
  • l’attivazione di percorsi di accompagnamento e sostegno all’autodeterminazione e all’autonomia economica e abitativa delle donne che hanno subito violenza e di percorsi di sostegno per i minori che hanno assistito ai maltrattamenti;
  • l’avvio e/o il rafforzamento di percorsi metodologicamente validati di educazione alle differenze e all’affettività e di decostruzione degli stereotipi di genere, con il coinvolgimento di scuole e servizi educativi (a partire dai nidi d’infanzia), per favorire la partecipazione di insegnanti e famiglie.

Spese ammissibili:

Spese funzionali al progetto.

Contributo massimo ammissibile:

€300.000

Cofinanziamento:

20%

Link al bando:

https://www.fondazioneconilsud.it/bando/bando-per-il-contrasto-della-violenza-di-genere

Luoghi comuni

A sportello    –     Politiche Giovanili …

▲ Vuoi partecipare a un bando? ► richiedi una consulenza in Progettazione:

  • analisi del territorio, benchmarking e studi di fattibilità per l’individuazione di progetti e servizi
  • fund raising, tecniche e metodologie per il reperimento delle risorse finanziarie
  • informazioni su bandi e avvisi pubblici per la realizzazione di progetti e attività
  • informazioni sull’organizzazione degli strumenti per la gestione delle risorse economiche, per monitorare e valutare le attività, per attuare strategie di miglioramento
  • redazione di progetti
  • servizi di affiancamento per l’avvio di progetti e servizi operativi
  • Sevizio Civile Universale, accompagnamento nell’ideazione ed elaborazione del progetto

Le consulenze sono gratuite e solo su appuntamento, ricordati di prenotarle almeno 10 giorni lavorativi prima, tramite e-mail:

► Andria: delegazionebarinord@csvbari.com

► Bari: consulenza@csvbari.com

Novità: richiedi la consulenza in Videoconferenza!

Dovrai solo cliccare sul link che ti invieremo e potrai usufruire della consulenza a distanza.
Ti serve un PC con webcam e microfono oppure uno smartphone (in questo caso potrebbe essere richiesta la semplice installazione di un’app).