Europa per i Cittadini 2014-2020

Il Programma "Europa per i Cittadini 2014-2020" mira ad avvicinare i cittadini europei all’Unione Europea, proponendosi di colmare la distanza, talvolta dai primi avvertita, dalle istituzioni europee.

DESCRIZIONE
La sottomisura Progetti della Società Civile supporta progetti promossi da reti di partenariato internazionali, che coinvolgano direttamente i cittadini. I progetti dovrebbero consentire a cittadini di diversi contesti di confrontarsi e agire insieme su temi legati all’Unione Europea e alle sue politiche, con lo scopo di dar loro l’opportunità di partecipare concretamente al processo di integrazione europea. Possibilmente, i progetti dovrebbero prendere in considerazione le priorità annuali definite nel work programme 2014.
Per essere eleggibile, un progetto deve includere almeno due delle seguenti tre tipologie di attività: promozione dell’impegno sociale, della solidarietà, del dialogo interculturale;  raccolta di opinioni; volontariato.
Numero minimo di nazioni coinvolte: un progetto deve includere almeno 3 nazioni.
Massima sovvenzione richiedibile: 150.000 euro
Massima durata del progetto: 18 mesi

SOGGETTI AMMESSI
Enti non a scopo di lucro, come ad esempio organizzazioni della società civile, associazioni culturali, enti di ricerca, enti di istruzione; le autorità locali/regionali possono essere partner.

TERMINI E MODALITA'
1 Settembre 2014.

MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.europacittadini.it/