Manifestazione “Non tagliate i fondi, tagliateci le sofferenze”

Venerdì 19 Gennaio 2024 dalle 15:30 alle 19:30, l’Associazione di Promozione Sociale Univox ETS promuove a Bari, in Piazza del Ferrarese, “Non tagliate i fondi, tagliateci le sofferenze”, manifestazione pubblica contro il taglio dei fondi destinati al contrasto dei disturbi del comportamento alimentare e che si tiene contemporaneamente in molte altre città italiane e che è stata fatta partire dall’associazione Animenta.

I partecipanti indosseranno o porteranno con sé oggetti di colore lilla, che rappresenta il disturbo del comportamento alimentare (in sigla DCA).

Il movimento di protesta nasce contro il taglio del Fondo istituito dal Governo Draghi con la legge di Bilancio per il 2022, che garantiva 25 milioni regolarmente distribuiti tra le regioni per contrastare i disturbi del comportamento alimentare e della nutrizione.

«Morire di DCA oggi è più probabile di morire in un incidente stradale. Il Fondo istituito dal Governo Draghi con la legge di Bilancio per il 2022 garantiva 25 milioni regolarmente distribuiti tra le regioni per contrastare i disturbi del comportamento alimentare e della nutrizione. Ora questo fondo è stato tagliato. E con esso, anche la speranza – dichiara Serena De Sandi, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Univox ETS – Un contributo che forse non avrebbe risolto interamente il problema, ma che stava senza dubbio segnando una differenza. Oggi più che mai si rischia di tornare drammaticamente indietro, lasciando scoperti pazienti e famiglie, ma anche il personale sanitario impiegato nel biennio. Non possiamo permetterlo. Non possiamo lasciare che tutto ciò che si costruisce nel tempo di florido si dissolva nel nulla, nell’aridità dell’indifferenza. Scendi in piazza, facciamo rumore per chi si annienta nel silenzio. Non siamo trasparentə»

https://t.me/manifestazionedcabari

Link all’evento su Instagram: https://www.instagram.com/p/C2HnUwvtDJX/?img_index=1

Locandina Manifestazione Non tagliate fondi tagliateci sofferenze
Locandina Manifestazione Non tagliate fondi tagliateci sofferenze