Passeggiata Oasi WWF il Rifugio Mellitto Grumo AppulaPasseggiata Oasi WWF il Rifugio Mellitto Grumo Appula

Passeggiata naturalistica con minitrekking e piccoli laboratori per bambini

In occasione della presentazione del report “Effetto Oasi” del WWF

Le visite sono gratuite (gradita un’offerta a piacere).
Max 20 partecipanti per turno.
Prenotazione obbligatoria.

Grazie al WWF, il valore della Natura è a portata di mani, una collana di 100 perle preziose per 27.000 ettari protetti che ha salvato orsi, cervi e lontre e promosso didattica, ricerca, aggregazione sociale, benessere.

Domenica 19 Maggio 2024, WWF Alta Murgia propone la “Passeggiata naturalistica con minitrekking e piccoli laboratori per bambini”, presso l’Oasi WWF il Rifugio di Mellitto a Grumo Appula, con due turni alle 10:00 e alle 16:00.

Le visite sono gratuite (gradita un’offerta a piacere).
Max 20 partecipanti per turno.
Prenotazione obbligatoria a: wwfaltamurgia.terrepeucete@gmail.com indicando nome ,cognome turno, oasi e numero partecipanti (conferma e luogo georeferenziato di appuntamento vengono inviati tramite e-mail)

Grazie al WWF, il valore della Natura è a portata di mani, una collana di 100 perle preziose per 27.000 ettari protetti che ha salvato orsi, cervi e lontre e promosso didattica, ricerca, aggregazione sociale, benessere.

Un tuffo nella bellezza grazie a 150 eventi nelle Oasi WWF, 27.000 ettari di territorio protetto, circa 100 Oasi, 350.000 visitatori annui un‘effetto oasi lungo 57 anni, dalla prima creata in Toscana, quella di Burano nel 1967 da cui si è sviluppato un sistema di aree protette complesso e articolato, il primo in Italia gestito da un’associazione privata e tra i primi in Europa, che impiega nelle attività di gestione, fruizione e tutela a diverso titolo 150 persone e circa 500 volontari.

Un sistema che dà un contributo importante per il raggiungimento degli obiettivi della Strategia Europea per la Biodiversità: la sfida UE del 30×30 prevede di raggiungere almeno il 30% di territorio protetto entro il 2030.

Sono solo i numeri più evidenti di “Effetto Oasi”, il report WWF lanciato in occasione del Mese delle Oasi per la campagna OurNature.

Effetto Oasi sono anche gli habitat mappati nelle aree protette del panda, ben 109 (di cui 27 definiti prioritari in ambito europeo), 378 le attività di educazione ambientale realizzate nel 2023, 130 i progetti di conservazione in corso e 80 le attività di creazione di nuovi habitat come stagni, zone umide o aree per impollinatori.

Le Oasi ospitano anche 10 centri di educazione ambientale e 8 CRAS (Centri recupero Animali selvatici) che curano ogni anno oltre 8.000 animali feriti o in difficoltà.

Dalla ricerca scientifica alle vacanze natura, dall’educazione ambientale con le scuole all’impegno nella conservazione di specie e habitat e nel recupero ambientale; sono anche luoghi di aggregazione sociale, di sperimentazione di attività legate al benessere psicofisico, di formazione.
Le Oasi WWF hanno soprattutto giocato un ruolo centrale per la conservazione di alcune specie simbolo, quali l’orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus), la lontra (Lutra lutra), il cervo Sardo (Cervus elaphus corsicanus).

Proprio l’orso marsicano è protagonista di una campagna di raccolta fondi che il WWF lancerà a breve per salvare un animale unico del nostro Appennino, che rischiamo di perdere per sempre a causa di bracconaggio, investimenti stradali e frammentazione dell’habitat.

Donna del Fuoco Marietta Barovier Bari Rete Malattie Rare

Doppio appuntamento per i vent’anni della “Rete Malattie Rare”

Spettacolo teatrale “La donna del Fuoco Marietta Barovier Pioniera delle perle Veneziane” sulla vita della prima donna imprenditrice nella storia del vetro

L’obiettivo principale dello spettacolo è porre l’attenzione sul fenomeno delle malattie rare che colpiscono poche persone ma sono ugualmente importanti.

Oltre le barriere Famiglia Bethel OdV Giugno 2024

Convegno “Oltre le barriere”

I punti salienti dell'incontro riguardano l’approccio alla disabilità, alla cultura e all’ambiente teso a un cambio di mentalità

L’associazione mette al centro il tema della disabilità, affinché le persone con disabilità abbiano pieno accesso alla vita comunitaria diventandone parte integrante.

FQTS Formazione Quadri Terzo Settore

“Per una grammatica del dono” con Luigino Bruni

Un'esperienza che può essere una vita intera o una piccola parte di essa

Il dono c’è, esiste, tutti lo conosciamo, ma non sempre abbiamo gli strumenti per riconoscerlo e definirlo, troppo condizionati dall’utile e dal consumo, ma anche dall’illusione di una gratuità assoluta.

CIPO Presentazione libro Manzoni Mosca Kiev Elena Mazzola

Presentazione del libro “Manzoni tra Mosca e Kiev” di Elena Mazzola

I Promessi Sposi e il mistero della Storia

La lettura è un’esperienza esaltante e misteriosa, che si scopre quando un testo rivela la sua struttura profonda, fatta di nessi: non si finisce mai di conoscere l’altro e di capire il senso delle sue parole.

Emervol Bitetto Maggio for Kids 2024Emervol Bitetto Maggio for Kids 2024

Maggio for Kids: un evento speciale per i bambini di Bitetto!

Non mancare a questa giornata speciale! Ti aspettiamo per divertirci insieme e apprendere cose nuove

L’obiettivo principale è sensibilizzare i bambini alla cultura della vita e al volontariato, mostrando loro l’importanza delle attività di soccorso in modo ludico e coinvolgente.

Age Trani La famiglia oggiAge Trani La famiglia oggi

Convegno “La famiglia oggi”

In occasione dei 30 anni di attività

In occasione del convegno, sarà presentato il libro “The walking dad” di Giovanni Abbaticchio, una storia di straordinaria genitorialità; l’esposizione della mostra del Contest artistico di alunni e alunne delle Scuole di Trani e la squadra di Baskin, che promuove lo sport delle persone con disabilità, nata in collaborazione con la APD Fortitudo Basket.

CompagniAurea educazione alimentare teatro

Spettacolo teatrale “Gli ospiti affamati”

Scritto e diretto da Francesco Sinigaglia

Lo spettacolo teatrale rientra nel progetto “L’educazione alimentare a teatro” e intende promuovere sulle assi sceniche consigli utili per una corretta alimentazione.