Promuovere azioni d’informazione per i giovani e gli animatori di gioventù

Progetti destinati a sostenere azioni d'informazione per i giovani e gli animatori di gioventùL’Unione Europea, nell’ambito del programma "Gioventù in azione" ha pubblicato un invito a presentare progetti che promuovono azioni d’informazione e di comunicazione di dimensione europea destinate ai giovani e agli animatori di gioventù.
I progetti proposti devono consentire di accrescere la diffusione dell’informazione di qualità e di consolidare l’accesso dei giovani all’informazione nonché a diversi canali di comunicazione, tanto sul piano nazionale quanto su quello europeo. I progetti mireranno a stimolare la partecipazione dei giovani nella vita pubblica nonché ad agevolare la realizzazione del loro potenziale in quanto cittadini europei attivi e responsabili.

Sarà accordata la preferenza ai progetti che abbiano come temi: la partecipazione dei giovani, la diversità culturale, la cittadinanza europea, l’inclusione dei giovani che hanno meno opportunità.

Le proposte devono essere presentate da organizzazioni non governative o associazioni a scopo non lucrativo o da enti pubblici locali o regionali, dotati di personalità giuridica e legalmente stabiliti da almeno un anno a decorrere dalla data di presentazione della candidatura in uno dei paesi del programma (Stati membri dell’Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Turchia).

I progetti devono coinvolgere delle organizzazioni partner di almeno due paesi diversi di cui almeno una con sede legale in uno Stato membro dell’Unione europea. L’invito a presentare proposte è aperto alla partecipazione di organizzazioni private attive nel settore dell’informazione e della comunicazione unicamente in veste di partner, nella misura in cui tali enti partecipano al progetto senza scopo di lucro.

Le domande devono essere trasmesse entro e non oltre il 30 giugno 2008 all’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura

MAGGIORI INFORMAZIONI

link alla versione integrale dell’Invito e ai moduli di candidatura