Programma Giustizia Civile 2009Programma Giustizia Civile 2009

Europa per i Cittadini centri ricerca e organizzazioni

Europa per i Cittadini: sostegno ai centri di ricerca e alle organizzazioni sulle politiche europee

Il presente invito della Commissione europea si riferisce in modo specifico all’azione 2 "Una società civile attiva in Europa", misure 1 e 2 "sostegno strutturale ai centri di ricerca e di riflessione sulle politiche europee e alle organizzazioni della società civile a livello europeo".

    Gli obiettivi dell’invito sono

  1. promuovere iniziative, dibattiti e riflessioni in materia di cittadinanza europea e democrazia, di valori, di storia e cultura comuni, grazie alle attività e alla cooperazione di «think tank» (strutture di riflessione) e di organizzazioni della società civile a livello europeo;
  2. incoraggiare l’interazione tra cittadini e organizzazioni della società civile, contribuendo al dialogo interculturale e mettendo in evidenza la diversità e l’unità dell’Europa.

Il presente invito riguarda il sostegno strutturale, inteso come sovvenzioni operative, a organizzazioni che perseguono uno scopo di interesse generale europeo. Le sovvenzioni operative forniscono un sostegno finanziario a una parte delle spese amministrative necessarie per la conduzione delle attività ricorrenti dell’organizzazione selezionata. Il sostegno può essere concesso, sulla base di determinati criteri, sotto forma di sovvenzione annuale o di partenariato pluriennale.

    Per accedere a una sovvenzione operativa, un’organizzazione che persegue uno scopo di interesse generale europeo deve:

  1. essere senza scopo di lucro e possedere una personalità giuridica; in caso di rete che non dispone di struttura amministrativa separata con proprio statuto, la candidatura può essere presentata dall’organizzazione membro incaricata del coordinamento della rete;
  2. essere attiva nel settore della cittadinanza europea, secondo quanto definito nel proprio statuto o mandato e corrispondere a una delle seguenti categorie di organizzazioni:
  1. centri di ricerca e di riflessione sulle politiche europee (think tank — strutture di riflessione) – MISURA 1
  2. organizzazioni della società civile a livello europeo – MISURA 2
    • organizzazioni centrali (piattaforme) europee
    • reti europee
    • organizzazioni che realizzano attività ad elevato impatto a livello europeo – MISURA 2
  3. organizzazioni della società civile legate alla Memoria europea – MISURA 2
  4. piattaforme di organizzazioni paneuropee – MISURA 2
  • svolgere la maggior parte delle proprie attività in paesi ammissibili.
  • Il termine ultimo per la presentazione dei fascicoli di candidatura è il 15 ottobre 2009.

    MAGGIORI INFORMAZIONI

    Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo 2024

    Nel rispetto delle diverse identità etniche, culturali e religiose

    Promozione del dialogo interculturale, della pace, della convivenza pacifica; della non discriminazione, delle pari opportunità, delle politiche di genere; del riconoscimento dei diritti fondamentali di cittadinanza, del rispetto dei diritti umani, della difesa dei diritti delle minoranze; degli scambi culturali e degli strumenti di comunicazione e di informazione

    Salvaguardia Parco Naturale Regionale Lama Balice

    Avviso pubblico per lo svolgimento delle attività di difesa attiva contro gli incendi, di prevenzione, sorveglianza H24 e primo intervento antincendio

    NORA- Network of Organization for Rights and Autonomy against gender-based violence

    prevenzione primaria e contrasto agli stereotipi e alle disuguaglianze di genere;

    sostegno a donne che subiscono violenza di genere, con particolare riguardo a forme di violenza meno considerate o emergenti (es. mutilazioni genitali femminili, violenza digitale, donne in fuga da conflitti armati);

    supporto all’empowerment socioeconomico di donne in fuoriuscita da percorsi di violenza.

    Manifestazione di interesse per l’individuazione di un soggetto partner del Terzo Settore per la coprogettazione dei progetti in favore di adolescenti e giovani, da candidare all’avviso pubblico “DesTEENazione-Desideri in azione”

    • soggetto promotore: Comune di Bari
    • scadenza: 13/05/2024
    • parole chiave: co-progettazione; inclusione sociale; adolescenti; famiglie; comunità; multidisciplinarietà; partecipazione; innovazione sociale; educazione
    • Condividi sui Social:

    Individuazione soggetto partner del Terzo settore per la coprogettazione in favore di persone con disabilità, da candidare all’avviso pubblico “Oltre le barriere: Città Accessibile”

    • soggetto promotore: Comune di Bari
    • scadenza: 02/05/2024
    • parole chiave: disabilità; inclusione; co-progettazione; partecipazione; pari opportunità; benessere psico-fisico
    • Condividi sui Social: