Poverty Watch 2023 su esclusione sociale e povertà economica, ambientale, culturale

Venerdì 17 Novembre 2023 alle 17:00, l’associazione Centro Studi Erasmo e il CILAP EAPN Italia (Collegamento Italiano di Lotta alla Povertà) presentano il Poverty Watch 2023, presso la sede di Spazio 25 in Piazza XX Settembre 19 a Gioia del Colle.
L’incontro si tiene nel ricordo di due cari e indimenticati amici Franco Ferrara e Dino Lovecchio, instancabili operatori di pace, maestri del lavoro sociale e attivi nella lotta contro le povertà.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le persone interessate al tema delle povertà.

Il Poverty Watch è un Osservatorio sulla Povertà a cura di chi lavora, vive, studia i fenomeni che stanno dietro a una condizione di esclusione sociale, di povertà economica, ambientale, culturale.
È un quaderno nel quale si raccolgono studi e riflessioni sulle povertà, redatto ogni anno da CILAP EAPN Italia anche con il sostegno del Centro Studi Erasmo.

Intervengono
  • Gianfranco Falcone, presidente di Spazio 25 di Gioia del Colle
  • Pasqua Demetrio, presidente del Centro Studi Erasmo
  • Nicoletta Teodosi, presidente di CILAP EAPN Italia e componente Comitato di Sorveglianza del Piano Nazionale di contrasto alla Povertà
  • Luigi Colombini, docente di Legislazione e Organizzazione dei Servizi Sociali presso Università degli Studi Roma Tre
  • Alessandro Scassellati Sforzolini, ricercatore sociale e autore de “Il suprematismo bianco. Alle radici di economia, cultura e ideologia della società occidentale”, ed. DeriveApprodi

Il CILAP EAPN Italia è la prima rete italiana di lotta alla povertà costituita nel 1992.
Attiva sul territorio nazionale ed europeo nella valutazione dell’impatto delle politiche nazionali o locali attraverso studi e analisi di policy come il Poverty watch che viene redatto ogni anno. Promuove azioni per/con le persone in povertà dirette a influenzare e cambiare le politiche a qualsiasi livello attraverso percorsi di presa di parola, di consapevolezza delle proprie condizioni, di miglioramento delle proprie capacità. Fare pressione affinché governo e istituzioni raggiungano gli obiettivi contro la povertà e l’esclusione sociale stabiliti in sede UE. Dal 2001 anima e forma la delegazione italiana al Meeting europeo delle Persone in Povertà (People Experiencing Poverty). Dal 2014 partecipa al Comitato di sorveglianza del PON Inclusione 2014-2020 e del PON Inclusione in programmazione 2021-2027. Partecipa al EUISG (European Union Inclusion Social Group) di Eapn, task force su analisi delle Strategie europee.

Locandina Centro Studi ErasmoPoverty Watch 2023 Gioia del Colle
Locandina Centro Studi ErasmoPoverty Watch 2023 Gioia del Colle