Premio Carlo Castelli per la solidarietà

La Società San Vincenzo de' Paoli e Fondazione Federico Ozanam promuove la 4a edizione del Premio “Carlo Castelli” per la solidarietà.

SOGGETTI AMMESSI
Il Bando è riservato ai detenuti delle carceri italiane.

DESCRIZIONE
I partecipanti dovranno sviluppare il tema "Riconciliarsi con le vittime: follia o guarigione?". I componimenti, scritti in varie forme espressive (racconto breve, poesia, lettera, ecc.), dovranno essere massimo di tre cartelle di 32 righe ciascuna (max. 9.000 battute totali), in lingua italiana, possibilmente su supporto informatico, dattiloscritte o comunque ben leggibili.
Le poesie potranno essere massimo tre per complessivi 80 versi. Inoltre è possibile presentare cortometraggi ed elaborazioni audiovisive forniti unicamente su supporti informatici (CD-rom / DVD).
I vincitori saranno premiati nel modo seguente:
-1° classificato: € 1.000 e donazione a nome del vincitore di materiale e sussidi didattici ad una scuola di un Paese povero per il valore di € 1000;
-2° classificato: € 800 e contributo ad un progetto formativo o di reinserimento per minori che sono nel circuito penale del valore di € 1000;
-3° classificato: € 600 e un'adozione a distanza di 5 anni a nome del vincitore del valore di €800, per far studiare un bambino del Terzo mondo;
-segnalazione con attestato di merito ad altri 10 autori dei migliori elaborati

TERMINI E MODALITA'
L'elaborato e la scheda di partecipazione dovranno essere inviati in busta chiusa entro il 31 maggio 2011 a:
Società San Vincenzo dè Paoli
Segreteria Premio Carlo Castelli
Via L. Landi 39
57025 Piombino (LI)
MAGGIORI INFORMAZIONI
Società San Vincenzo de' Paoli
Tel. 0565/228057 – fax. 0565/228056
piombino@sanvincenzoitalia.it  
http://www.cesvot.it/repository/cont_schedemm/6725_file.pdf