Donna del Fuoco Marietta Barovier Bari Rete Malattie RareDonna del Fuoco Marietta Barovier Bari Rete Malattie Rare

Doppio appuntamento per i vent’anni della “Rete Malattie Rare”

Spettacolo teatrale “La donna del Fuoco Marietta Barovier Pioniera delle perle Veneziane” sulla vita della prima donna imprenditrice nella storia del vetro

L’obiettivo principale dello spettacolo è porre l’attenzione sul fenomeno delle malattie rare che colpiscono poche persone ma sono ugualmente importanti.

Venerdì 31 Maggio 2024 alle ore 19.30, presso il teatro AncheCinema in Corso Italia 112 a Bari, l’associazione ‘Rete Malattie Rare’ presenterà lo spettacolo teatrale “La donna del Fuoco Marietta Barovier Pioniera delle perle Veneziane” sulla vita della prima donna imprenditrice nella storia del vetro, prodotto dall’Associazione culturale Arte Mide.

A seguire si terrà la premiazione del II Concorso Nazionale di Racconti e Poesie sulle Malattie Rare e Disabilità “Vi Racconto una Storia” durante la quale saranno letti alcuni dei testi vincitori e sarà presente Davide Falco, interprete della lingua dei segni (Lis).

L’obiettivo principale dello spettacolo è porre l’attenzione sul fenomeno delle malattie rare che colpiscono poche persone ma sono ugualmente importanti.

L’evento è gratuito ma con obbligo di prenotazione al seguente link: bit.ly/DONNAFUOCO.

“Sono una delle tantissime persone colpite da una patologia definita malattia rara nel mio caso si tratta della SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) – ha detto Irene Cascella che fa parte della giuria – per me non è stata una semplice esperienza di vita. Sono stata coinvolta con tutta me stessa, perché il valore aggiunto di questa iniziativa culturale è proprio quella di dare voce e visibilità alle esperienze ed emozioni vissute dalle persone che convivono con una malattia rara arrivando dritti al cuore di tutti”.

Per maggiori informazioni visitare la pagina Facebook la-donna-del-fuoco-premiazione.

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 BariGiornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024 Bari

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

Le persone che doneranno il sangue riceveranno una piantina come simbolo di vita e di rinascita

Donazione del sangue ed emocomponenti presso i tre Centri Trasfusionali: Policlinico di Bari, Ospedale Di Venere, Ospedale San Paolo.

PorteAperte in Biblioteca Teca del Mediterraneo Puglia

PorteAperte in Biblioteca

Laboratori di lettura animata, fumetto, musica, reading letterario, BookCrossing scambio e dono di libri

Vi aspettiamo per mettere in circolo parole e storie, condividendo sui propri profili social una foto scattata nelle sale della biblioteca utilizzando #unLibroperAmico.

QUID APS Green Minds legame ambiente salute mentale

Green Minds: un viaggio alla scoperta del legame tra ambiente e salute mentale

I mutamenti climatici incidono sulla salute mentale

Inquinanti atmosferici, aumento delle temperature e rumore contribuiscono all’aumento di ansia e depressione, particolarmente nei soggetti più fragili.
E non basta, perché questi fenomeni sono alla base di nuove forme di malessere come la solastalgia, il disagio dovuto alla percezione del cambiamento ambientale.

Raccolta straordinaria di sangue

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2024

La mia più grande soddisfazione è vedere la gioia sul volto dei donatori al termine della donazione. Significa che hanno compreso appieno il valore del loro gesto, che sono attenti a uno stile di vita sano e che provano la gioia di salvare una vita umana.
Nelle scorse edizioni della Giornata del Donatore, le oltre 70 donazioni raccolte ci spronano a continuare su questa strada, confidando nella numerosa partecipazione dei modugnesi.

Vito Trentadue, Presidente del Gruppo Fratres Modugno ODV

Proponi tue attività e eventi per “Estate Leggerà 2024”

Diffusi in città e rivolti a cittadine e cittadine minori, famiglie, adulti e anziani

Le attività e gli eventi dovranno essere realizzati in autonomia per gli aspetti tecnici (luogo, materiale, attrezzature, ecc.), invece l’organizzazione della comunicazione e promozione sarà curata dallo staff della Biblioteca Ragazzi[e].

Giornata culturale di piazza “Io non Rischio 365”

INR 365 norme comportamentali in situazioni emergenza alluvione e terremoto

I Volontari dell’AIOS Protezione Civile sono convinti che prendersi cura dei cittadini, informandoli sui rischi, è più importante che mai in questa fase di cambiamenti climatici.

Lovum APS Pilates bioenergetico

Progetto Emphilia

Laboratorio di Pilates Bioenergetico in riva al mare

Il progetto Emphilia è un programma formativo estivo aperto alla cittadinanza che propone laboratori socio-educativi e ludico-ricreativi per promuovere il benessere fisico e mentale.

Il primo laboratorio è Pilates Bioenergetico tenuto in collaborazione con Lovum APS e guidato da Francesca Toscano, counselor qualificata, ricercatrice del movimento consapevole e ideatrice del corso di Pilates Bioenergetico.

Campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” 2024

Al termine, ragazze e ragazzi diventeranno “cadette e cadetti di protezione civile”

Il Campo scuola dura cinque/sei giorni con pernottamento ed è rivolto a 12 ragazzi e 12 ragazze, dagli 11 ai 16 anni.
L’obiettivo è riavvicinare ragazze e ragazzi alle regole del vivere in gruppo, coltivando amicizie e azioni comuni: «prima il Noi dell’iO!»