Promozione dell’occupazione femminile

Programma-obiettivo per la promozione dell'occupazione femminile

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.175 del 28/07/2008 il provvedimento con il quale il Comitato nazionale di parità e pari opportunità nel lavoro ha formulato per il 2008 il “Programma-obiettivo per la promozione dell’occupazione femminile, per il superamento delle disparità salariali e nei percorsi di carriera, per il consolidamento di imprese femminili, per la creazione di progetti integrati di rete”.

Si tratta di azioni positive che hanno l’obiettivo di:

  1. promuovere, al proprio interno, la presenza delle donne negli ambiti dirigenziali e gestionali anche attraverso specifici percorsi di formazione manageriale;
  2. modificare l’organizzazione del lavoro, del sistema di valutazione delle prestazioni e del sistema premiante aziendale;
  3. sostenere iniziative per le lavoratrici con contratti non stabili in particolare giovani neolaureate e neodiplomate; le disoccupate e le donne di età maggiore di 45 anni; agevolare l’inserimento e/o il reinserimento lavorativo di donne di età maggiore di 45 anni;
  4. consolidare imprese a titolarità e/o prevalenza femminile nella compagine societaria;
  5. promuovere la qualità della vita personale e professionale anche attraverso la rimozione degli stereotipi in un’ottica di pari opportunità.

I soggetti finanziabili sono i datori di lavoro pubblici e privati, le cooperative e i loro consorzi, i centri di formazione professionale accreditati, le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali, le associazioni.

MAGGIORI INFORMAZIONI
link all’avviso sul sito del Ministero del Lavoro