Bando per attività di segreteria dell’UVM

Bando per attività di segreteria dell’UVM

Nell’ambito degli interventi finalizzati all’integrazione socio-sanitaria, la Ripartizione Solidarietà Sociale del Comune di Bari pubblica il Bando per attività di segreteria dell’UVM, che ha per oggetto le attività collegate all’istruttoria delle richieste di assistenza socio sanitaria complessa che richiedono interventi integrati tra i servizi socio-assistenziali del Comune e i servizi sanitari della ASL.

Dovranno essere attivati 3 uffici di segreteria organizzativa dell’UVM, uno per ogni Distretto Socio Sanitario, per l’istruttoria delle pratiche relative alla richiesta di intervento socio sanitario da inviare all’UVM.

La gestione del Servizio sarà affidato a soggetti del terzo settore ed a soggetti privati con o senza finalità di lucro che operano nell’ambito dei servizi alla persona e alla comunità. Si considerano soggetti privati senza finalità di lucro o soggetti del Terzo Settore, secondo quanto previsto dalla L.R. n.19/2006: le imprese sociali; gli organismi della cooperazione; le cooperative sociali; le associazioni e gli enti di promozione sociale; le fondazioni; gli enti di patronato; le organizzazioni di volontariato; ogni altro soggetto senza scopo di lucro, individuato come tale dalla normativa statuale.

I soggetti terzi che non presentino organizzazione di impresa, e segnatamente le associazioni e gli enti di promozione sociale, gli enti di patronato, le organizzazioni di volontariato e gli altri soggetti senza scopo di lucro, organizzati in forma associativa, possono svolgere, con riferimento ai servizi e agli interventi previsti dalla legge regionale 19/2006, esclusivamente attività che, in coerenza con le finalità statutarie delle singole organizzazioni e nel rispetto della normativa statuale e comunitaria di riferimento, non presentino elementi di notevole complessità tecnica ed organizzativa: le predette attività devono, pertanto, configurarsi in modo tale da consentire esclusivamente forme documentate di rimborso delle spese sostenute, escludendo contratti di appalto ed ogni altro rapporto di esternalizzazione di servizi.

Le proposte devono pervenire entro le ore 12:00 del 10 dicembre 2008 a

Sig.Sindaco del Comune di Bari – Ripartizione Solidarietà Sociale
Largo Fraccacreta n.1
70100 Bari

MAGGIORI INFORMAZIONI
link all’Avviso pubblicato sul sito del Comune di Bari